Scritto Giovedý 17 maggio 2018 alle 18:24

Varenna: 50.000 euro dalla regione per l'infopoint, snodo nevralgico per il turismo

L'infopoint di Varenna
Ai tantissimi turisti che giungono da ogni angolo del mondo per assaporarne l'unicità e l'appeal Varenna - uno dei quattro paesi che compongono il Distretto Turistico del Centro Lario con Bellagio, Tremezzina e Menaggio, riconosciuto oltretutto dal MIBACT nello scorso dicembre - risponde al rialzo, con un deciso rilancio.
Dopo il riconoscimento giunto negli scorsi mesi del proprio ufficio turistico quale INFOPOINT regionale, è arrivata la conferma ufficiale che il bando cui Varenna ha partecipato per potenziare l'accoglienza turistica, ha dato un esito positivo e ben oltre ogni più rosea aspettativa, ottenendo tutto il finanziamento richiesto col progetto presentato.
Regione Lombardia erogherà 50.000 euro ai quali il Comune di Varenna aggiungerà altri 20.000 euro: un investimento complessivo di ben 70.000 euro che sommati ai costi di gestione e stampa dei materiali informativi, portano a circa 120.000 euro annui.
"Per l'Amministrazione varennese, sorretta dai due gruppi consiliari "Vivere Varenna" e "Uniti per Varenna", è un ulteriore riconoscimento - se ancora ce ne fosse bisogno - della strategicità del nostro INFOPOINT." spiegano dal Comune. "Varenna si conferma snodo nevralgico per i flussi turistici che gravitano sul Centro Lago ed un unicum circa l'attrattività, in Provincia di Lecco. Un finanziamento che ci permetterà di potenziare l'accoglienza con un restyling totale e anche strutturale dell'ufficio di accoglienza, con l'offerta di nuovi ed innovativi servizi per i nostri ospiti, soprattutto in un'epoca di veloci trasformazioni tecnologiche. Si ringrazia di cuore Regione Lombardia per il significativo investimento sul nostro Territorio. Procede con costanza e concretezza lo sviluppo strategico della nostra accoglienza turistica. Varenna offre in provincia di Lecco, uno dei pochissimi INFOPOINT aperti tutto l'anno e questo finanziamento, porterà l'offerta già in questa stagione a raggiungere le 56 ore di apertura settimanali. Basti pensare che mediamente durante l'alta stagione, i passaggi giornalieri sono in media 250 ed era già da tempo nel mirino della nostra Amministrazione, potenziare la capacità di una efficace risposta. Ringraziamo Mauro Parolini, passato assessore di Regione Lombardia, che molto si è speso sul Turismo e per un suo deciso rilancio. Attendiamo di conoscere Lara Magoni, che l'ha recentemente sostituito, sperando di averla presto nostra graditissima ospite".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF