Scritto Giovedý 20 dicembre 2018 alle 12:03

Lecco: presentato in Canottieri il libro sul 'secolo di calcio' in città

E’ stato presentato alla Canottieri il volume di oltre 400 pagine, con 250 fotografie, dedicato ad un secolo di calcio a Lecco, con la società dai colori bluelesti. E’ un libro di storia, con i protagonisti, i risultati, le classifiche, i record, le immagini, i resoconti di oltre 3000 partite. Gli autori, presenti alla serata della Canottieri, sono stati Carlo Fontanelli, di Empoli, editore di altre storie calcistiche nazionali, con i due lecchesi Gianni Menicatti e Michele Invernizzi. Il libro fa rivivere le partite ufficiali del Calcio Lecco, dagli anni pionieristici della Canottieri, del campo “alla Primavera” dell’allora via Ponchielli, oggi via Leonardo da Vinci, passando per il rettangolo di gioco detto “ai Cantarelli”, nell’allora Comune di Castello, divenuto poi l’attuale stadio Rigamonti-Ceppi.


I tre autori

La presentazione del volume è avvenuta non a caso nella sede della Canottieri Lecco: infatti, una sera del lontano dicembre 1913, su proposta del consigliere Vico Signorelli, l’assemblea della società nautica e remiera, fondata nel 1895, deliberò la costituzione di una sezione Calcio, rimasta tale sino al 1931 quando decise di costituirsi in autonoma società sportiva. Sin dalla prima ora, sin dal campo della “Primavera”, i giocatori hanno indossato maglie blucelesti, i colori della Canottieri, adottati nel 1897 con delibera dell’assemblea.


Il tavolo di presidenza della presentazione del libro

Nel corso della presentazione, introdotta da Aloisio Bonfanti, hanno parlato il presidente della Canottieri, Marco Cariboni, i tre autori e l’assessore allo sport del Comune di Lecco Roberto Nigriello. Il volume elenca i presidenti, da Signorelli a Di Nunno, passando per la lunga e storica dirigenza di Mario Ceppi, iniziata nel 1948 e conclusa nel 1974, con una parentesi dal 1967 al 1971. Vi sono gli allenatori, da Todeschini a Del Piano e Tacchinardi. Per quanto riguarda gli alfieri blucelesti, il più presente nella formazione del Calcio Lecco è stato Lorenzo Marconi, con 475 partite, davanti a Giovanni Sacchi, Francesco Duzioni, Giuseppe Meraviglia ed Attilio Bravi. La classifica dei cannonieri vede al primo posto Arnaldo Aliverti III, con 67 reti, davanti ad Umberto Corradi, 65, Felice Tedeschi, 62, Sergio Clerici, 60, e Guido Capello, 58.


I presenti nella sala della Canottieri Lecco

Il volume ha la prefazione del sindaco Virginio Brivio, del presidente della Canottieri Marco Cariboni e del giornalista Aloisio Bonfanti. Il primo cittadino evidenzia: “Il libro avvicina il Calcio Lecco ai lecchesi, facendoli familiarizzare con i personaggi che ne hanno fatto la storia, ricordando il contesto, rivalutando il legame della squadra di calcio con la città ed i suoi abitanti: un sentimento che vale la pena di ripercorrere, rivalutare e, soprattutto, rivivere”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF