Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 68.342.938
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 09 aprile 2016 alle 20:01

Olginate, elezioni: il Pd spiega il percorso per la scelta del candidato

Antonio Sartor
Un percorso di ascolto e confronto durato diverse settimane, che ha portato alla scelta di Marco Passoni quale candidato sindaco della lista di centro sinistra per la tornata elettorale di giungo.
Il portavoce del Partito Democratico di Olginate Antonio Sartor spiega che la decisione in direzione del commerciante, attualmente assessore accanto al sindaco Rocco Briganti, è stata presa in modo democratico e che, seppure non siano mancati pareri in disaccordo, non ci sono state contestazioni sul metodo adottato. “Il vice sindaco Antonio Gilardi e Marco Passoni, tra coloro che siedono ora in consiglio, hanno dato la loro disponibilità alla candidatura come sindaco. Ci siamo confrontati con il gruppo attualmente in amministrazione e con l’elettorato di riferimento, con l’obiettivo di mantenere la struttura esistente ma portare anche un rinnovamento di persone e di idee” ha spiegato Sartor. “Il centro sinistra amministra il paese dal 1975, questo evidenzia come sia stata sempre trovata una soluzione che si è rivelata efficace”. Il confronto si è poi allargato, anche in virtù della nascita del gruppo civico “Obiettivi in comune 3.0”. “Marco Passoni si è rivelato essere il candidato con il maggiore consenso, ed è quindi stato indicato quale candidato. Qualcuno può non essere d’accordo, ma il metodo per arrivare a questa decisione è stato all’insegna della democrazia” ha spiegato Sartor, che sarà tra i volti dello schieramento. Antonio Gilardi non farà parte della lista, al pari con ogni probabilità dell’assessore Patrizia Martinoli e il consigliere Pietro Valsecchi. 
Per conoscere i nomi della lista elettorale che sfiderà lo schieramento civico di Riccardo De Capitani sarà necessario attendere ancora.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco