Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 68.187.564
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 27 luglio 2014 alle 08:01

Lecco: aveva 19 anni e viveva a Brenna, in provincia di Como, la vittima dell'incidente verificatosi sabato sera nel tunnel


E' un 19enne di Brenna, provincia di Como, la vittima dell'incidente che si è verificato attorno alle 22.19 nel tunnel della SS36 nel tratto tra Abbadia lariana e l'Orsa Maggiore. La vittima, che viaggiava in auto con altre persone su una Peugeot 208, è rimasta intrappolata all'interno dell'autovettura e per estrarla è stato necessario l'intervento del vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare i montanti dell'autovettura per consentire le operazioni di soccorso. Nonostante i tentativi di rianimarlo per il 19enne non c'è stato nulla da fare.


A causare la tragedia sarebbe stato un tamponamento a catena tra sei autovetture. 15 in totale ler persone coinvolte di cui 3 uomini di 16, 19 e 42 anni e 3 donne di 23 e 29 anni portate all'ospedale Manzoni con ferite lievi.
L'incidente ha completamente paralizzato il traffico sulla carreggiata sud tanto che si sono formate code fino alla zona di Mandello nord. La polizia stradale di Bellano che è intervenuta sul posto ha poi deviato il traffico, obbligando a risalire dalla Valsassina.
Articoli correlati:
27.07.2014 - Schianto tra due vetture sulla ss 36 all'interno del tunnel tra Abbadia e ''l'Orsa''. Un deceduto tra le lamiere accartocciate
26.07.2014 - Incidente sulla SS36 direzione sud. Lunghe code nel tunnel
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco