Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.597.801
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 28 luglio 2014 alle 17:56

Dervio: successo per la mezza...notte bianca

 Grande successo di pubblico ed unanimi consensi positivi da parte di Derviesi e turisti per la “Mezza... notte bianca a Dervio” che domenica ha animato il centro paese proponendo divertimento, cultura, arte, e tradizioni con un ricco programma di iniziative organizzate dalle  valide collaboratrici della Biblioteca, con il contributo del Comune e la partecipazione attiva di oltre una trentina di operatori commerciali non soltanto del centro paese.
Si trattava della prima volta in assoluto per un'iniziativa di questo genere a Dervio: straordinario è stato l'afflusso di persone nelle vie del centro, appositamente chiuse al traffico e illuminate anche con suggestive candele grazie a Vivai Fiordelmondo.
Sono stati ben 13 i diversi eventi che hanno animato la serata: in biblioteca il pittore lecchese Carlo Maria Giudici ha realizzato dal vivo una tela dal titolo: “Notturno sul lago di Dervio” davanti ad un pubblico a tratti numeroso che voleva scoprire dal vivo i segreti del pittore, nel cortile della scuola dell'infanzia l'illustratrice Inge Padovani ha creato sotto gli occhi dei passanti un artistico murales, che verrà completato negli ultimi dettagli e resterà come ricordo ai giovanissimi alunni della scuola, mentre lungo la via S. Giovanni Bosco ha avuto grande successo la mostra “Oltre i confini” spiegata ai visitatori dall'autore Andrea Cassinelli. Nella sala consiliare del municipio grande afflusso per l'esposizione di mappe, manifesti, foto d'epoca e materiale dell'archivio comunale curata dallo storico Michele Casanova e per la vendita dei libri dedicati a Dervio pubblicati in questi ultimi anni.
Ringraziamo per quanto riguarda le proposte artistiche, le ballerine del gruppo DANCE CLUB 90 di Bellano dirette dall'insegnante Bianca Gottifredi si sono esibite più volte durante la serata, mentre il Truccabimbi ha dipinto le facce di decine di piccoli partecipanti all'evento, mentre grande successo ha ottenuto il punto ristoro con prodotti tipici e il mercatino dell'artigianato allestito nella piazza in fondo a via Diaz con gli espositori che hanno dato dimostrazioni pratiche della loro manualità.
Nella piazza della biblioteca centinaia di spettatori hanno assistito allo spettacolo di burattini “Le stagioni” della compagnia genovese di GINO BALESTRINO, e  a seguire lo spettacolo “Bolle di sapone”. Grande successo anche per l'apertura delle cantine vicino al municipio con le degustazioni e il concerto del complesso “I semplici”. Buona partecipazione infine al CONCORSO FOTOGRAFICO “MEZZANOTTEINDERVIO”: sul podio due derviesi ed una villeggiante che hanno saputo cogliere i momenti più belli della festa e si sono aggiudicati i premi in palio.
Gli esercenti aderenti hanno proposto l'apertura straordinaria fino alle 24, con sconti e proposte appositamente studiate per la serata con particolare soddisfazione  dei clienti.
L'iniziativa è quindi piaciuta davvero a tutti e avrà sicuramente un seguito in futuro: era da tempo che a Dervio non si vedeva una tale partecipazione (che si stima nell'ordine di grandezza delle migliaia) con un pubblico che ha coinvolto tutte le fasce d'età, dai piccolissimi agli adulti. Ma il risultato forse ancora più positivo è stata la partecipazione di tante persone nell'organizzazione, che soddisfa l'Amministrazione Comunale e che cogliamo l'occasione per ringraziare auspicando che si possa fare ancora meglio in tante altre occasioni: è questo il paese che vogliamo! Ringraziamo quindi le due principali artefici dell'evento, Anna Mattarelli e Leyla Fumagalli, e tutti gli operatori commerciali che, credendo nel progetto, si sono prodigati  dimostrando che il centro del paese, può, con le proposte giuste, tornare ad essere al centro dell'attenzione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco