Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.717.758
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 30 luglio 2014 alle 16:23

Garlate: 303.000 € di opere nel '14, lavori alla vecchia scuola, la palestra e nel comune

Cala la spesa prevista per la realizzazione di opere pubbliche a Garlate nel corso del 2014, ma non si ferma la loro realizzazione. La modifica del piano triennale dei lavori pubblici in paese, che per l’anno in corso passa da uno stanziamento di 470.000 € a 303.000 €, riguarda infatti lo “spostamento” di uno dei capitoli di spesa riguardante la palestra al 2015, poiché i lavori da realizzare quest’anno per renderla nuovamente agibile (un risultato da tempo atteso dalle associazioni sportive del paese) vengono pagati da privati grazie ad una variante del piano attuativo di Via Per Galbiate. Proseguono dunque i lavori presso la struttura sportiva garlatese, così come l’ampliamento della scuola primaria.

Il cantiere della palestra

Durante il consiglio comunale di martedì 29 luglio, è stato approvato il “nuovo” piano dei lavori pubblici illustrato dal sindaco Giuseppe Conti.
“I lavori della palestra quest’anno sono a carico di privati, e sono previsti 100.000 € per un intervento nel vecchio stabile che riguarda la realizzazione del cappotto esterno e la posa dei pavimenti” ha spiegato il primo cittadino. “Altri 100.000 € saranno utilizzati per interventi all'interno del palazzo comunale, che presenta numerose crepe. 103.000 € andranno ad un intervento per la messa in sicurezza della parte vecchia della scuola”.
A queste si aggiungono le opere di importo inferiore ai 100.000 €, che l’ex sindaco Maria Tammi ha chiesto di allegare al piano opere pubbliche.

L'ampliamento della scuola

È previsto lo stanziamento di circa 50.000 € nella zona di Valmolina (tratto fognario mancante, intervento sull’argine del torrente, opere per lo smaltimento dell’acqua), 35.000 € per il Circolo (15.000 € per il rifacimento dei bagni, 20.000 € per i campi di bocce), 8.000 € per nuovi arredi nei parchi pubblici, 10.000 € per nuovi asfalti. A questo si aggiungono 30.000 € (pari al 50% della spesa) per il nuovo fondo del campo sportivo comunale, che sarà oggetto di una specifica convenzione per l’uso pubblico e riservato alle associazioni.

Il campo sportivo

L’obiettivo dell’amministrazione è quello di completare la “nuova” scuola primaria e una parte della palestra (in modo da poter nuovamente ospitare gli sportivi del paese da anni in “trasferta” nei comuni vicini) entro la fine del 2014.

Articoli correlati:
Garlate: scontro in ''cc'' per la palestra, servono 600.000 €
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco