Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 35.815.839
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 28 agosto 2016 alle 20:15

Malgrate: scatti in acqua con il Foto Club in paese da 30 anni

Definire la bellezza e la perfezione della natura attraverso la fotografia non è sicuramente un compito semplice. Quando però ci si riesce, o almeno ci si avvicina, il risultato non può che stupire.

Il gruppo Foto Club Lario di Malgrate insieme all'assessore Carmine de Lillo

Gli associati del Foto Club Lario

La mostra fotografica "Acqua su Acqua" presentata questa mattina dal Foto Club Lario di Malgrate ne è un chiaro esempio.
Realizzata con il supporto di Acel e il patrocinio del comune di Malgrate, l'esposizione si compone di 37 immagini letteralmente poggiate sull'acqua della riva malgratese. I dieci autori, tutti membri del Foto Club Lario di Malgrate, hanno saputo coniugare tecnica e creatività dando vita a scatti originali "a tema", rappresentando l'elemento vitale in tutte le sue forme.
Questi i nomi dei fotografi: Giancarlo Bonfanti, Pietro Buttera Vittorio Camicia, Federico Cattaneo, Massimo Coduri De Cartosio, Oscar Contardo, Antonio Dall'Olio, Enzo Rosati, Doriano Rossi, Marco Sassone.

"Dobbiamo ringraziare Acel e l'amministrazione comunale - in particolare l'assessore Carmine de Lillo - senza cui non sarebbe stato possibile realizzare tutto questo. La manifestazione è alla sua seconda edizione ma speriamo possa continuare anche in futuro e diventare una vera e propria tradizione" ha spiegato il presidente del Foto Club Lario Marco Sassone.
Quella di "Acqua su Acqua" non è però l'unica iniziativa in calendario per il gruppo di Malgrate.
Attiva sul territorio dal 1986, l'associazione culturale quest'anno compirà infatti 30 anni. Per questo i suoi 14 associati hanno deciso di festeggiare in grande con alcune manifestazioni - incluse le due proiezioni di audiovisivi andate in scena nei mesi di giugno e luglio - che culmineranno con un concorso fotografico nazionale, intitolato "Città di Malgrate", in programma per la fine di ottobre.

30 anni sono tanti, ma la passione non ha età. Ciò che fa di un fotografo un bravo artista sono infatti la tecnica, la creatività, ma soprattutto l'esperienza. Proprio per questo tra gli obiettivi del Foto Club Lario c'è anche quello di divulgare la cultura della fotografia e dell'immagine agli appassionati di tutte le età, e in particolare alle nuove generazioni.
"Il nostro impegno nel valorizzare questa disciplina come arte e cultura rappresenta un punto di partenza per migliorare la tecnica e la specializzazione, e un punto di arrivo per esprimere la propria passione, il tutto all'insegna della cultura fotografica" ha spiegato ancora il presidente Sassone.

Tra le riflessioni sollevate dal professionista lecchese ci sono anche quelle riguardanti il futuro della fotografia. "Purtroppo la diffusione dei cellulari dotati di fotocamera automatica sta sempre più allontanando le persone dallo studio. I più colpiti sono i giovani, per questo vogliamo puntare su loro".

Chi volesse avvicinarsi allo studio della fotografia dunque non deve fare altro che contattare il Foto Club Lario e partecipare ai diversi progetti che annualmente vengono realizzati anche in collaborazione con altre associazioni del territorio lecchese.

Per ulteriori informazioni si consulti il sito www.fotoclublario.it
P.M.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco