Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.544.881
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 17 ottobre 2016 alle 15:12

'Stress ai tempi della crisi' un appuntamento al Manzoni per parlarne

Si terrà mercoledì 19 ottobre, dalle ore 20.30 alle ore 22.00 presso l’Aula Magna dell’Ospedale Manzoni, il secondo appuntamento, aperto ala cittadinanza, del ciclo di incontri “Costruisci la tua salute giorno per giorno”.
La conferenza riguarderà lo stress, quella componente della vita quotidiana a cui attribuiamo, a torto o a ragione, la colpa di una lunga serie di problemi.
“È innegabile – spiega Pierfranco Ravizza, responsabile della Cardiologia riabilitativa dell’ASST di Lecco e organizzatore della particolare iniziativa – che lo stress interagisce con le reazioni emotive, controllate anche dal cosiddetto sistema nervoso vegetativo, sia in condizioni di normalità, sia in momenti di particolare “attivazione” emotiva (dolore, dispiaceri, malattia, indebolimento fisico, stanchezza, demotivazione)”.
“In questi e in vari altri – prosegue Ravizza – lo stress interferisce con le nostre capacità di reazione, spesso rendendole meno incisive ed efficaci ed amplificando le conseguenze dello stato di partenza”.
Riconoscere il grado di stress, perciò, è fondamentale per individuare le componenti del problema che stiamo vivendo. Non bisogna cadere nell’errore di considerarlo un evento ineluttabile, di cui portare obbligatoriamente le conseguenze.
Come tutti gli eventi “esterni” che incontriamo nella vita, va identificato, inquadrato (magari con l’aiuto di un professionista esperto) e affrontato a viso aperto,  senza sottovalutarlo.
Di questo si parlerà con il particolare contributo della psicologa Chiara Calabrese dell’Ospedale Manzoni.    
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco