Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 34.762.435
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 12 dicembre 2016 alle 11:17

PiccOlginate suona la nona sinfonia in un palazzetto stracolmo

Nel campionato di serie C femminile la Elevationshop.com PiccOlginate suona la nona sinfonia, aggiudicandosi il derby con la Polisportiva Mandello per 3 a 0 (25-13, 25-19, 25-18) in un palazzetto stracolmo di appassionati.
Una partita di cartello tra la prima e la terza in classifica, con tanti ex in campo e in panchina, che ha richiamato a Olginate tantissimi spettatori, molti dei quali rimasti in piedi, intrattenuti da speaker, mascotte e gruppo di ballo; molto bella anche la presentazione delle squadre accompagnate dalle Under 12 e Under 13 della Polisportiva Olginate.
Dopo la faticosa vittoria sul campo del Concorezzo la Elevationshop.com PiccOlginate arriva preparatissima all’evento; lo starting six recita Colombo in palleggio, Caputo opposto, Rainoldi e Lissoni in banda, Bottinelli e Indoni al centro, Acquistapace libero.


L’inizio è dei più felici per la formazione di casa: la squadra gioca bene, Mandello, frastornato, subisce in ogni fondamentale, Caputo bombarda da prima e seconda linea, dai nove metri sono sempre le leoncine a fare più punti e il primo set va in archivio senza tanta storia (25-13).
Nel secondo set la squadra ospite, guidata dal tecnico calolziese Fabio Gritti, sembra trovare gioco e rimane più vicina nel punteggio, ma le padrone di casa controllano le distanze: 25-19 il finale con il pubblico che supporta calorosamente.
Anche l’inizio del terzo set sorride alle leoncine (6-1) e la partita sembra avviata a finire in fretta. Poi un calo d’attenzione e qualche errore di troppo delle ragazze casa permettono alle tenaci avversarie di rientrare e portarsi in vantaggio 12-8. Il time out di Tirelli sembra essere decisivo: Colombo e compagne rientrano in campo molto più concentrare, riagguantano Mandello in un attimo e chiudono la pratica 25-18.
Il commento di coach Roberto Tirelli: “Era il mio primo derby lecchese e le attese erano tante soprattutto per via del rumore mediatico dei giorni scorsi. Abbiamo preparato molto bene la partita in settimana. Le ragazze, concentrate, hanno mostrato un bellissimo gioco; quando giochiamo a questo ritmo poche squadre possono competere con noi in questo campionato. Dobbiamo però trovare continuità agonistica. Temevamo il servizio di Mandello, ma anche nel loro fondamentale migliore abbiamo prevalso. Questo ci ha permesso di vincere facilmente una partita che ha mostrato un Mandello molto vulnerabile più per merito nostro che per demerito loro”.
Il commento di Samuele Biffi, presidente della Polisportiva Olginate: “Devo fare i miei complimenti alle ragazze e allo staff tecnico per come hanno preparato e interpretato al meglio la gara. Mi ha fatto molto piacere vedere il palazzetto stracolmo di appassionati, tra cui molti volti conosciuti. E mi ha fatto molto piacere riabbracciare il tecnico del Mandello Fabio Gritti che ha scritto pagine importanti della storia della nostra società e a Olginate ha lasciato ottimi ricordi, così come Valerio Favretto, Elisa Vizzini e Antonella Cuciniello; finora hanno disputato un bel campionato e auguro loro sinceramente di proseguire sulla buona strada”.

Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 3, Caputo 11, Bottinelli 8, Indoni 4, Rainoldi 6, Lissoni 10, Acquistapace (L1), Fusi. N.e.: Zucchi, Bonacina, Conti, Rocca, Barbiero (L2). All.: Tirelli - Sersale.

Sabato prossimo, 17 dicembre, nell’ultimo impegno prima della sosta natalizia, la Elevationshop.com PiccOlginate sarà impegnata ad Agrate Brianza sul campo del Volleyagrate, con fischio d’inizio alle ore 20.30.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco