Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 30.122.809
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 13 dicembre 2016 alle 13:29

Calcio Lecco: un esposto alla Procura e petizione dai tifosi

"Giustizia per la Calcio Lecco 1012". Questo il nome della petizione - che è possibile firmare in Rete e in modalità cartacea (il luogo sarà comunicate a breve) - promossa da un gruppo di sostenitori della società cittadina, il cui fallimento è stato dichiarato martedì scorso dai giudici del Tribunale. Obiettivo dell'iniziativa, come spiegato in un comunicato, quello di supportare un esposto - denuncia inviato alla Procura della Repubblica di Lecco "affinchè la stessa verifichi se sussistono responsabilità penali da parte di chi o coloro che, non solo si sono resi autori del fallimento di una società ultracentenaria, ma hanno danneggiato gravemente l'immagine della città di Lecco in tutta Italia".

Questo il testo diffuso dai sostenitori del club, che sta proseguendo la sua attività in regime di esercizio provvisorio :

Dopo il fallimento della Calcio Lecco 1912, un gruppo di sostenitori dei colori blucelesti ha deciso di vederci chiaro e invierà alla Procura della Repubblica un esposto - denuncia affinchè la stessa verifichi se sussistono responsabilità penali da parte di chi o coloro che, non solo si sono resi autori del fallimento di una società multicentenaria, ma hanno danneggiato gravemente l'immagine della città di Lecco in tutta Italia.
Oltre a semplici tifosi blucelesti viene intrapresa tale iniziativa anche come lecchesi cittadini contribuenti, richiedendo in egual modo di identificare le responsabilità di chi ha danneggiato gravemente l'erario con omessi versamenti tributari.
Constatato che questa situazione è nota e trattata da molti anni anche sui media locali, riteniamo opportuno e lecito che vengano accertati i responsabili e, per quanto ne venissero rilevati atti penalmente perseguibili, di chi sia la vera responsabilità. Invitiamo, dunque, tutti i tifosi blucelesti a prendere parte attiva e a essere sostenitori con una propria firma a questa denuncia. Ricordiamo che un esposto è un diritto di ogni cittadino e previsto dalla legge.

Riportiamo di seguito il testo della petizione e dell'esposto :
“Si richiede che vengano posti all’attenzione del Ecc.mo Procuratore della Repubblica gli accadimenti che si inseriscono nell’ambito della vicenda fallimentare della società Calcio Lecco 1912, affinché vengano effettuati gli opportuni accertamenti, nonché vanga valutata la sussistenza di eventuali profili di penale rilevanza di specifici fatti dedotti".
 
E' possibile porre la propria firma on line al seguente link:
https://www.change.org/p/giustizia-per-lacalcio- lecco-1912.

A breve verrà fatto pervenire il luogo dove sarà possibile porre la propria firma in modalità cartacea

Flavio Angeli
Paolo Bussola
e altri sostenitori blucelesti


Articoli correlati:
06.12.2016 - Nel giorno del Patrono, la Calcio Lecco è dichiarata fallita. La squadra potrà portare a termine il campionato
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco