Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 24.601.668
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 19 dicembre 2016 alle 10:59

Nuoto: gli atleti lecchesi ben figurano anche al campionato italiano a squadre

Il giorno dopo i Campionati Italiani Assoluti di Riccione, gli atleti del Team Nuoto Sport Management si sono rituffati in vasca, questa volta per la fase regionale del Campionato Italiano a squadre "Coppa Caduti di Brema". Al Centro Natatorio Pia Grande di Monza, oltre alla squadra di casa erano presenti anche le seguenti società: Canottieri Vittorino, Team Insubrika, Nuotatori Milanesi, Vittoria Alata, Gestisport Coop, Team Trezzo Sport, Canottieri Baldesio, Gam Team, Tecri Nuoto, Bergamo Nuoto, Sport & Fitness Millenium, Robur et Fides e RN Legnano. Proprio i padroni di casa, hanno replicato il successo dello scorso anno, chiudendo al primo posto sia la classifica maschile (12735 punti) che quella femminile (12479 punti). L'appuntamento alla fase finale nazionale è fissato per domenica 9 aprile 2017 a Riccione.

1ª fila da sx: Mattia Schirru, Maurizio Mottola, Alessandro Bori, Claudio Fossi, Gabriele Detti, Matteo Milli, Fabio Zironi
2ª Fila da sx: Susanna Negri, Federica Sarti Cipriani, Giulia Verona, Emanuela Albenzi, Lucrezia Bersanetti,
Jasmine Scimone, Francesca Fangio, Veronica Neri, Anna Pirovano


Per il Team Nuoto SM erano presenti tutti i big della squadra, a cominciare dai neo campioni italiani: Gabriele Detti (400sl e 200sl), Matteo Milli (50do), Giulia Verona (200ra) e Veronica Neri (50do).
Tantissimi i riscontri cronometrici degni di nota e che sono risultati decisivi per il punteggio finale. In campo maschile, Gabriele Detti, nel pomeriggio, lascia il segno nei 400sl con l'ottimo crono di 03'39"75 (951 punti). Si ripete poi nel turno serale dove domina con il tempo di 01'43"65 i 200sl (909 p.) e fa suoi i 1500sl in 14'44"99 (921 p). Straordinario Federico Bocchia: il 21"58 nei 50sl vale ben 900 punti. Da segnalare, inoltre, anche le buone performance di Fabio Zironi, che chiude i 100fa in 52"43, Mattia Schirru, che ha fatto valere la sua esperienza nei 100sl, vinti con il tempo di 48"48, ma anche di Claudio Fossi nei 100ra (01'00"37) e Matteo Milli nei 100do (52"73). Bene le staffette: la 4x100mi (Milli, Broglia, Zironi e Schirru) vince in 03'36"47, mentre la 4x100sl (Bori, Mottola, Bocchia, Schirru) fa sua la gara in 03'15"41.
Grandi prestazioni anche da parte delle femmine. Conferma il suo grande momento di forma la capitana della squadra Susanna Negri, che vince gli 800sl con un ottimo 08'34"86 e fa ancora meglio nei 400sl, chiusi in 04'09"56 (863 punti). Acuto anche di Francesca Fangio, perché il 02'23"50 fatto registrare nei 200ra vale ben 891 punti. Bene le giovani Anna Pirovano e Jasmine Scimone. La prima si esalta nei 200mi (02'13"06) e nei 400mi (04'41"67), mentre la seconda vince i 50sl in 25"12. Importante anche il contributo di Veronica Neri (100do - 01'00"01), Lucrezia Bersanetti (100sl - 55"04), Emanuela Albenzi (200fa - 02'11"31) e Giulia Verona (100ra - 01'08"68). Infine anche le staffette portano punti preziosi ai fini della classifica: la 4x100sl, composta da Federica Sarti Cipriani, Lucrezia Bersanetti, Anna Pirovano e Jasmine Scimone, fa segnare il tempo di 03'41"95. La 4x100mi, formata da Veronica Neri, Giulia Verona, Emanuela Albenzi e Lucrezia Bersanetti, chiude al primo posto con il tempo di 04'04"37.
Decisamente soddisfatto il Team Manager Gionatan Menga: "Dopo l'ottimo Campionato Assoluto di Riccione, abbiamo centrato anche l'obiettivo di vincere la fase regionale del Campionato a squadre. Complessivamente sono contento dei riscontri cronometrici fatti segnare sia dai nostri big che dai giovani. Con questo successo - continua - si chiude un 2016 molto positivo per i nostri colori. Oltre a confermarci su alti livelli in Italia, quest'anno i nostri atleti sono stati grandi protagonisti a livello internazionale, su tutti Gabriele Detti con il doppio bronzo nei 400sl e 1500sl a Rio".
"La squadra ha fornito una prestazione complessiva degna di nota - ha dichiarato il Direttore Tecnico Gianni Leoni - Sono molto soddisfatto dei punteggi ottenuti sia dalla squadra maschile, che migliora il risultato dello scorso anno, che da quella femminile. Ci tengo ad elogiare tutta la squadra, unita e compatta".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco