Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 31.426.833
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 10 gennaio 2017 alle 14:22

Pescate: famiglia intossicata dal monossido, 2 adulti e 2 bambini portati in ospedale

Un’intera famiglia di Pescate è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale di Lecco nella mattinata di oggi, martedì 10 gennaio, per le conseguenze di un'intossicazione da monossido di carbonio.
Ad aver accusato un malore, provocato dal gas inodore e incolore, sono stati due adulti di origine extracomunitaria, un bambino di 3 anni e uno di 2, soccorsi nell’abitazione in cui vivono in Via Papa Giovanni XXIII.
Sul posto, allertati in codice rosso per quanto riguarda i due minori, si sono recati volontari e sanitari per una prima valutazione delle condizioni dei coinvolti.
È stato con ogni probabilità un braciere, acceso probabilmente per contrastre il freddo pungente odierno, ad aver provocato il diffondersi della pericolosa sostanza all’interno dei locali.
I due adulti e i due bambini sono stati affidati alle cure dei medici del nosocomio lecchese. 


© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco