Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 25.807.821
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 11 gennaio 2017 alle 12:02

''Garlate 2.0'': soddisfazione per le ''strisce protette'' sulla Sp 72

L’associazione “Garlate 2.0” esprime soddisfazione per gli annunciati lavori di realizzazione di un attraversamento pedonale “protetto” lungo la Sp 72, che saranno aggiudicati all’inizio del mese di febbraio. 
Il tema della sicurezza è da sempre prioritario tra i componenti del gruppo associativo, che in più occasioni hanno promosso una riflessione sul tema in paese.

Questo il loro comunicato:

Finalmente a febbraio dovrebbero iniziare i lavori per la realizzazione di un passaggio pedonale protetto lungo la sp72 in corrispondenza dell’intersezione con Via della Cava (Zona D-Lake).
Fin dalla nascita della nostra associazione, nel Luglio 2015, il tema della sicurezza stradale è stato un argomento di sviluppo e confronto con tutta la cittadinanza. Ne parlammo già nel nostro primo volantino, evidenziando come la parte di statale antistante il McDonald’s non fosse sicura.  Nella seconda uscita della nostra informativa, ottobre 2015, abbiamo segnalato le zone a rischio per la sicurezza degli abitanti e ci siamo presentati alla cittadinanza con  un gazebo in piazza Foppa. Individuammo e chiedemmo di intervenire all’ Amministrazione sui  punti critici della strada provinciale SP 72. I punti individuati dalla nostra associazione e soprattutto dai cittadini di Garlate sono 4:  D-Lake, Taxi Bar e Mc Donald’s oltre alla ricerca di una soluzione per l’attraversamento in zona circolo.
Questa primavera, in seguito all’ennesimo incidente avvenuto in zona circolo, un banale codice bianco, uscimmo sui giornali locali chiedendo chiarimenti su cosa e come l’amministrazione volesse intervenire per risolvere questa problematica molto grave. L’unica risposta che ricevemmo fu di essere paragonati a degli sciacalli che vivono sulle disgrazie altrui. Evidentemente non si sono mai accorti che abbiamo chiesto lumi e sollevato il problema sulla stampa locale solo quando gli incidenti non erano gravi.  Quando si sono verificati incidenti ben più gravi, anche mortali, la nostra associazione non ha mai cavalcato l’onda della propaganda.
Sicurezza stradale che è stato anche un punto fondamentale del programma della lista “Ingrid Sindaco Alleanza per Garlate” da noi supportata, e che una volta in consiglio comunale ha provveduto subito tramite interrogazione e con incontri col Sindaco a chiedere un intervento per la messa in sicurezza.
Dopo più di un anno e mezzo dalla nostra prima informativa finalmente qualcosa sembra muoversi e l’ufficialità dell’inizio dei lavori ci fa ben sperare. Siamo contenti che il nostro lavoro abbia portato la giunta comunale a velocizzare la messa in sicurezza del tratto in zona D-Lake, i Garlatesi possono stare tranquilli perchè continueremo nella nostra battaglia affinché i restanti attraversamenti pericolosi vengano modificati e la gente possa attraversare la statale in tutta sicurezza.

Il presidente
Marco Rigon
Articoli correlati:
30.12.2016 - Garlate: attraversamento sulla Sp72, da febbraio lavori al via
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco