Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 31.398.132
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 15 febbraio 2017 alle 18:24

Valmadrera: il gruppo Aido si riunisce il 21, invito a tutti i soci

È convocata martedì 21 febbraio alle ore 20.45, presso la sede del Centro Fatebenefratelli, la riunione annuale del gruppo Aido di Valmadrera. L’incontro è aperto a tutti gli iscritti e uno specifico “invito” in questo senso – per conoscersi e condividere le iniziative promosse sul territorio – è stato rivolto loro dalla presidente Monica Bonazzi.
L’attività è volta a diffondere la “cultura del dono” degli organi dopo la morte, ai fini del trapianto terapeutico in grado di salvare o rendere migliore la vita di persone affette da patologie gravi.
In Italia nel 2016 grazie a 2.334 donatori sono stati effettuati 2.999 trapianti. Alla data del 6 febbraio 2017 risultano in lista d’attesa per un organo 9.178 persone, mentre sono 1.891.481 i cittadini che hanno espresso il loro consenso alla donazione  ( di cui 1.329.005 tramite iscrizione all’Aido).
Grazie al Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia, Centro Nazionale per i Trapianti, Federsanità, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, AIDO e Associazione Nord Italian Transplant Program, finalizzato alla realizzazione del programma “Donare gli organi: una scelta in Comune”, in un anno si è raggiunto un numero considerevole di cittadini disponibili alla donazione, espressa attraverso l’ufficio anagrafe del proprio Comune di residenza.
In Lombardia sono 96.211 le dichiarazioni registrate fino al 6 febbraio, di cui 83.544 (86,8%) consensi e 12.667 opposizioni (13,2%). A Valmadrera sono stato rispettivamente 99 e 1.
L’assemblea di martedì sarà un’occasione per fare il punto su queste tematiche unitamente alle attività del gruppo e le proposte per l’anno in corso.

Questa la locandina di annuncio:

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco