Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 47.377.203
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 16 febbraio 2017 alle 19:19

USB Lecco: siamo con la lavoratrice di Calolzio

L’Organizzazione Sindacale USB esprime piena solidarietà nei confronti della lavoratrice del Comune di Calolziocorte colpita da un procedimento disciplinare per avere espresso durante un assemblea pubblica un opinione. La lavoratrice,mamma e rappresentante di classe ha fatto quello che ogni cittadino deve sempre fare “difendere la libertà di pensiero” sopratutto se in questione ci sono i loro diritti o dei loro figli. Troviamo inaccettabile che un cittadino non possa esprimersi liberamente solo perché  lavoratore pubblico o privato. Chiediamo ai lavoratori e cittadini di sostenere la battaglia di civiltà di questa mammalavoratrice per non ritrovarci un giorno ad essere anche noi incapaci di pensare. Forza S.A  questa tua vertenza è anche la nostra.                                                                                                                                                                                            
                                                                                                    
USB LECCO
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco