Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 25.898.518
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 17 febbraio 2017 alle 16:44

Provincia: emendamento del gruppo LN sulla ''rotazione'' degli incarichi ai dirigenti

Il consigliere provinciale Stefano Simonetti unitamente a  Claudia Ferrario e Elena Zambetti ha presentato un emendamento al “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e Trasparenza della Provincia di Lecco 2017-2019”, affinchè all’interno del documento venga disposta, da parte del presidente Flavio Polano unitamente al segretario generale, la rotazione degli incarichi affidati a tutti i dirigenti dell’ente.
Come specificato dagli esponenti del gruppo Lega Nord nel testo presentato, il Piano Nazionale Anticorruzione prevede la rotazione del personale mentre all’interno degli uffici lecchesi – per quanto di loro conoscenza - alcuni dirigenti svolgono il loro incarico da tempo considerevole.

Questo il testo dell’emendamento:

EMENDAMENTO
AL PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA
CORRUZIONE E TRASPARENZA
DELLA PROVINCIA DI LECCO 2017-2019

Premesso che
Il Piano Nazionale Anticorruzione al punto 3.1.4 prevede la rotazione del Personale.

Che tra i principali strumenti di prevenzione della corruzione è prevista la rotazione del personale;
Che tra gli strumenti di prevenzione è pure prevista la rotazione degli Incarichi.
Che il piano triennale (PTCP) non deve essere uno strumento di mera autotutela dell’Ente ma deve diventare uno strumento per una effettiva, ed efficace prevenzione dei rischi.
Che appare opportuna una rotazione dei dirigenti, con cadenza triennale, che operano negli ambiti a più elevato rischio.

Considerato che

Le pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del d.lgs. n. 165 del 2001 sono tenute ad adottare adeguati criteri per realizzare la rotazione del personale dirigenziale e del personale con funzioni di responsabilità (ivi compresi i responsabili del procedimento) operante nelle aree a più elevato rischio di corruzione.
Per il personale dirigenziale, la rotazione integra altresì i criteri di conferimento degli incarichi dirigenziali.

Che in Provincia di Lecco, per quanto di conoscenza alcuni Dirigenti svolgono degli incarichi da tempo considerevole.

Tutto ciò premesso i consiglieri Provinciali
Stefano Simonetti
Claudia Ferrario
Elena Zambetti

Formulano il seguente emendamento affinché nel piano triennale per la prevenzione della corruzione e trasparenza 2017-2019, oggetto di approvazione, sia inserito quanto segue:

“Il Presidente della Provincia di Lecco, di concerto con il Segretario Generale, all’approvazione del piano triennale per la prevenzione della corruzione e trasparenza dispone, con provvedimento immediatamente efficace, la rotazione degli incarichi affidati a tutti i dirigenti”.

Stefano Simonetti       
Claudia Ferrario       
Elena Zambetti


© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco