Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 25.898.975
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 18 marzo 2017 alle 10:27

Calolzio, procedimento disciplinare: appena il sindaco mostrerà gli atti, Ghezzi potrà far silenzio

Luca Valsecchi
Noto con piacere che Ghezzi reclama i documenti con cui si chiedevano spiegazioni circa l'eventuale sussistenza di fuga di dati sensibili da parte degli uffici.
Nel comunicato precedente diceva che questo passo sarebbe stato fatto se la parte "lesa" avesse acconsentito. Orbene credo abbia avuto il bramato placet. Quando le carte saranno scoperte vedremo che le insinuazioni leghiste circa la presunta censura scolastica nulla c'entrano laddove la richiesta assume carattere più generale.
Fatto ciò il signor Ghezzi per una volta potrà fare silenzio, quietandosi, con buona pace mia e di tanti calolziesi.E lo dico senza fronzoli riconoscendo comunque in lui persona stimabile.

Luca Valsecchi
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco