Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 23.349.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 18 marzo 2017 alle 18:14

Mandello si prepara per i turisti: gli orari degli uffici informazioni

In occasione del ritorno della bella stagione, ormai alle porte, sono stati definiti e resi pubblici a Mandello del Lario gli orari di apertura dell'ufficio informazioni turistiche e della chiesa di San Giorgio, entrambi gestiti dalla Pro Loco, e della torre di Maggiana, gestita invece dal GaMag.
Queste, quindi, le disposizioni per i mesi a venire: per quanto riguarda l'Ufficio informazioni, situato in zona dei giardini pubblici di Mandello, a partire dal 8 aprile e per tutto il mese di maggio sarà aperto tutti i sabati (dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30) e tutte le domeniche (dalle 9.30 alle 12.30). Negli stessi orari l'ufficio rimarrà operativo anche in occasione del 17 e il 25 aprile e il 1° maggio.Dal 1° giugno al 31 agosto, invece, l'apertura sarà garantita tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, mentre per il mese di settembre l'ufficio sarà operativo solo il sabato e la domenica e negli stessi orari del periodo compreso tra l'8 aprile e fine maggio. Per quanto riguarda invece la chiesa di San Giorgio, questa sarà visitabile da domenica 9 aprile e per tutta la stagione primaverile e estiva sino alla fine di settembre, tutte le domeniche e nei giorni festivi dalle 10 alle 12. In altri periodi, è possibile visitare la chiesa solamente su richiesta. E sempre su richiesta sarà possibile anche accedere alla chiesa di Debbio. Infine, la torre di Maggiana verrà aperta al pubblico da sabato 8 aprile e sarà visitabile sino al 1° ottobre la domenica e negli altri giorni festivi, dalle 10 a mezzogiorno.
"L'affluenza dei turisti negli anni è sempre più determinante per la realtà mandellese, in particolare chiesa di San Giorgio, Museo Torre del Barbarossa e Museo della Moto Guzzi attraggono turisti e curiosi di tutta Italia e di tutto il mondo" ha sostenuto l'assessore al turismo Silvia Benzoni. "Siamo molto soddisfatti delle presenze, e ci impegneremo per poter consentire sempre maggiori arrivi e una buona permanenza a Mandello".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco