Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 27.169.148
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 19 marzo 2017 alle 17:57

Lecco: sanato un intervento edilizio del 1986 alla Fiocchi

Gaia Bolognini
La storica azienda lecchese Fiocchi Munizioni ha realizzato -  una trentina di anni fa - nel suo stabilimento in via Santa Barbara a Belledo 19 caselli per attività produttive, 21 tettoie, vani, 4 pensiline, 2 gruppi di servizi igienici e spogliatoi che sono risultati essere sprovvisti di tutte le autorizzazioni edilizie necessarie.
Solo nelle scorse settimane quei manufatti sono stati condonati con una “concessione edilizia in sanatoria” approvata dagli uffici comunali.
“Si tratta di un provvedimento amministrativo seguito dagli uffici comunale che non fa altro che sanare una situazione pregressa che risale ad almeno 30 anni fa: da quello che risulta la pratica sarebbe stata infatti avviata nel 1986. E’ risultato che, a suo tempo, non venne completato l’iter autorizzativo e solo oggi sia proceduto regolarizzando l’intervento edilizio effettuato all’interno del sito produttivo” ha spiegato l’assessore all’urbanistica Gaia Bolognini. “Si è trattato di un passaggio tecnico formale e amministrativo”.
Gli interventi “incriminati” sarebbero comunque conformi alle diverse prescrizioni edilizie: la concessione edilizia in sanatoria può essere infatti concessa solo se le opere “abusive” (in quanto prive delle autorizzazioni necessarie) sono conformi sia all’attuale Pgt sia agli strumenti urbanistici che erano in vigore all’epoca della costruzione.
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco