Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 24.718.434
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 19 aprile 2017 alle 15:24

Garlate: approvato il bilancio, minoranza astenuta

La riqualificazione di tratti stradali, attraversamenti pedonali e parchi, la manutenzione delle aree verdi e l’alienazione di terreni sono alcuni degli argomenti oggetto di discussione tra la maggioranza guidata da Giuseppe Conti e il gruppo “Alleanza per Garlate”, in vista dell’approvazione (con tre voti di astensione) del bilancio di previsione 2017/2019.
Un documento presentato dal primo cittadino il quale ha evidenziato le difficoltà nell’operare con un taglio ai trasferimenti statali pari a 20.000 €, ma che non hanno impedito di garantire i servizi destinati ai cittadini prevedendo una quota di investimenti ingente, pari a 700.000 €. Tra questi rientra la riqualificazione di un tratto di pista ciclopedonale, parte del più ampio progetto “Brezza sull’Adda” che prevede uno stanziamento di 200.000 € (160.000 € da Fondazione Cariplo e 40.000 € dal Comune) per il 2017 e la medesima quota per l’anno successivo.
La riqualificazione del Parco di Via Stoppani, ha affermato il sindaco rispondendo ad un quesito di Daniele Cortenova, è prevista nel 2019 e costituisce un obiettivo per il quale non è ancora stato redatto un progetto.
Gran parte degli investimenti in programma a Garlate riguarderanno le strade e in particolare la Sp 72. I lavori per l’isola salva pedoni (50.000 l’investimento) sono iniziati, 60.000 € è la pesa prevista per riqualificare il tratto tra la rotatoria del Ruminon e il confine con Olginate, mentre 16.000 € riguardano la progettazione per “scivoli e sottopassi”, relativi in particolare all’attraversamento di fronte al Comune sul quale è ancora da valutare la modalità operativa più adatta per intervenire.
Un altro aspetto, sottolineato dal consigliere di minoranza Omar Riva, è relativo ai proventi derivanti da concessioni edilizie il cui importo previsto per il 2017 risulta triplo rispetto alla media degli ultimi anni, con un valore stimato di 232.000 € quando il 2016 si è attestato a 75.000 €. “La stima è stata fatta sui primi tre mesi di quest’anno, in cui le entrate risultano molto elevate” ha risposto il sindaco Giuseppe Conti. Non è detto che tale “trend” si mantenga fino a dicembre.
Il bilancio di previsione 2017/2019 del Comune di Garlate è stato approvato con l’astensione di Ingrid Anghileri, Omar Riva e Daniele Cortenova.
R.R.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco