Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 31.426.797
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 18 maggio 2017 alle 22:59

Malgrate: il furto ai danni dei parcometri discusso in assise

E’ stato oggetto di confronto in consiglio comunale, nella serata di giovedì 18 maggio, il furto ai danni di quattro parcometri situati sul lungolago di Malgrate verificatosi nei giorni scorsi, che ha “fruttato” ai responsabili 2.000 € in monete.
A chiedere informazioni in merito alla gestione dei dispositivi, all’interno dei quali nel 2016 sono stati “depositati” dai visitatori circa 90.000 €, sono stati in consiglieri del gruppo di minoranza Obiettivo Persona.

Uno dei dispositivi danneggiati

I parcometri, hanno spiegato gli amministratori rispondendo alle loro domande, vengono svuotati settimanalmente da un addetto della concessionaria, la quale detiene il 40% circa degli incassi. “Prima erano loro a incamerare il denaro e restituirci la nostra quota, ora avviene il contrario e i dispositivi sono di proprietà comunale” ha spiegato l’assessore Elisa Corti. Il furto, come ha evidenziato il sindaco Flavio Polano, è stato messo in atto da “professionisti” che hanno individuato con precisione i 4 dispositivi non sorvegliati dalle telecamere. “Sapevano esattamente come agire, praticando un foro nel punto preciso dal quale avrebbero potuto sottrarre il denaro senza dover scassinare le macchinette. Sappiamo quanto c’era all’interno perché l’incasso resta indicato su uno scontrino situato all’interno, erano 3.600 € e ne hanno portati via 2.000”.
La società che si occupa della raccolta del denaro è in amministrazione controllata e l’amministrazione sarà presto chiamata a redigere un nuovo bando.
Articoli correlati:
16.05.2017 - Malgrate: scassinati quattro parcometri sul lungolago, bottino di oltre 2.000 € in monete
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco