Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 34.654.301
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 19 maggio 2017 alle 08:30

Incidente nella galleria del Barro, inizio giornata... in coda

Un sinistro verificatosi poco dopo le 7 all'interno della galleria Monte Barro - direzione Milano - ha "messo in ginocchio" la viabilità cittadina, rendendo necessaria la chiusura del Tunnel e con la conseguente formazione di lunghe code sia sulla superstrada 36 sia, di riflesso, sulla circolazione interna, in modo particolare tra i tre ponti.

Auto in colonna già nel centro di Olginate


Le fiaccole posizionate all'imbocco della galleria

All’altezza del chilometro 46,7 in località Valmadrera ed è stata infatti istituita una uscita obbligatoria per il traffico in direzione sud allo svincolo di Pescate.
Colpita, poi, come sempre, anche la statale che da Olginate sale verso il capoluogo, con l'arrivo a lezione o al lavoro di scolari e pendolari trasformatasi in una via crucis a passo d'uomo, con gente in viaggio da ore senza riuscire a raggiungere la meta. Situazione del tutto analoga anche sulla sponda calolziese. L'ennesimo venerdì nero, insomma.

Tornando al sinistro all'origine del caos, nella canna sub della galleria, intorno alle 7.20 due veicoli - una station di colore blu e una utilitaria bianca - sono entrate violentemente in contatto l'uno con l'altro: la seconda vettura, per effetto del colpo patito, si è ribaltata a metri di distanza dalla prima, urtando anche la parete del tunnel.

Evidenti i danni riportati da entrambi i mezzi, uno dei quali alimentato a Gpl, motivo per il quale inizialmente si è temuta anche una perdita di gas, con l'invio in posto per la messa in sicurezza di entrambe le auto di una squadra dei vigili del fuoco, supportati anche - nella gestione della viabilità - dalla Polstrada che ha provveduto a interdire l'ingresso nella Monte Barro, anche grazie alla disponibilità dimostrata da un privato cittadino che, in accordo con le divise, per evitare una situazione di pericolo, ha provveduto a posizionare delle torce segnaletiche in modo tale da evitare l'ingresso di ulteriori veicoli nel tunnel e consentire a chi si era già immesso di uscire, in retromarcia. Soccorsi e trasportati in ospedale entrambi i conducenti dei due veicoli convolti nel tamponamento.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco