Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 28.657.274
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 19 maggio 2017 alle 10:58

Olginate: il 27-28 il Campionato Regionale di scherma col Circolo di Lecco

Il Circolo della Scherma di Lecco, società nata ufficialmente nel 1991 ma che affonda le sue radici già nel lontano 1955 grazie all'attività di Don Spirito Colombo e del Maestro Dario Mangiarotti, si occuperà nei giorni 27 e 28 maggio dell'organizzazione del Campionato regionale per le categorie Under 14 a squadre e individuale Cadetti presso il palazzetto "Iginio Ravasi" di Olginate.
Il torneo, il primo in assoluto patrocinato dalla Federazione Italiana Scherma (FIS) che si tiene sul territorio della provincia di Lecco, vedrà la partecipazione di circa 400 ragazzi di età compresa tra i 10 e i 16 anni provenienti da tutta la regione. La competizione, di rilevanza nazionale per le categorie partecipanti, è il primo vero salto di qualità per la nostra società che, nonostante le ristrettezze economiche e le limitazioni strutturali in cui versa, negli ultimi anni ha dimostrato un crescente miglioramento sia nel numero degli iscritti sia nel livello raggiunto. Grazie al Maestro Mirko Buenza e a tutto lo staff tecnico, i soci sono passati dai 35 del 2014 sino ai 90 di quest'anno e, soprattutto, nello stesso arco temporale il Circolo della Scherma di Lecco è passato dalla serie C alla B1, traguardo raggiunto a Casale Monferrato lo scorso febbraio. Numerose infatti sono state le medaglie ed i trofei aggiudicati: ricordiamo per la sciabola l'argento di Marina Maugeri nel 2016 nella categoria giovanissimi under 14 regionale ed il bronzo di Arianna Cantatore, oltre all'oro nel campionato europeo a squadre tenutosi in Inghilterra conquistato da Riccardo Carmina sempre nello stesso anno, e poi tante altre promozioni di categoria dei nostri ragazzi sia nella specialità spada sia nella sciabola.
Non va dimenticato il fiore all'occhiello rappresentato dall'attività delle nostre giovani atlete Sofia Brunati e Matilde Spreafico, convocate per la prima volta nella nazionale paralimpica in virtù degli ottimi risultati raggiunti e detentrici di un medagliere di tutto rispetto conquistato in numerosi tornei nazionali ed internazionali comprese 4 partecipazioni totali in Coppa del Mondo.
Le gare del campionato regionale si terranno dalle ore 9 del mattino in avanti con orario continuato; sul luogo della gara sarà attivo un punto di ristoro e saranno presenti stand di fornitori di attrezzature schermistiche.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco