Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 33.132.731
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 12 agosto 2017 alle 16:48

Calolzio: ha un malore in bici, soccorso un 69enne di Airuno

Sono stati attimi di apprensione quelli vissuti oggi pomeriggio sulla ciclabile lungo l’Adda a Calolzio. Un uomo residente ad Airuno di 69 anni ha avuto un malore mentre stava pedalando sulla sua mountain bike.
Improvvisamente ha perso i sensi e di conseguenza anche il controllo della bici, cadendo a terra e rischiando anche di travolgere alcune pedoni.

Sono stati proprio i presenti a lanciare l’allarme. I soccorsi sono arrivati in poco tempo: da via Mazzini è partita un’autoambulanza dei Volontari del Soccorso, raggiunta anche da un’automedica da Lecco.
In un primo momento la situazione sembrava ben più preoccupante di quello che poi si è fortunatamente dimostrata, tanto che i soccorritori sono stati allertati per un  investimento in “in codice rosso”, cioè particolarmente grave.

Sul posto – a ridosso del tratto che collega la tangenzialina con l’incrocio di via Sassi – le condizioni del malcapitato ciclista sono risultate meno gravi del previsto: l’uomo ha ripreso i sensi e i parametri misurati dai soccorritori sono risultati nella norma.

Il 69enne – che indossava il caschetto e avrebbe riportato qualche escoriazione dovuta alla caduta - è stato trasportato al Pronto Soccorso in codice giallo.
In viale De Gasperi è accorsa anche una pattuglia della Polizia Locale: gli agenti hanno ascoltato i diversi testimoni presenti per ricostruire con precisione l’accaduto.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco