Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 47.395.628
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 13 settembre 2017 alle 09:50

Lecco: arrestato in città un ungherese condannato per truffa

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Lecco, nel corso di mirati servizi finalizzati al rintraccio di persone colpite da provvedimenti restrittivi, hanno localizzato e tratto in arresto, in Lecco, all’interno di un esercizio commerciale, il cittadino ungherese Zoltan Smidt, classe 1968, in Italia senza fissa dimora, destinatario di un Mandato di Arresto Europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria ungherese per il reato di truffa.
L’uomo, che deve scontare una pena ad anni tre di reclusione, per fatti commessi nel suo paese d’origine, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecco, in attesa di estradizione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco