Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 47.396.299
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 10 ottobre 2017 alle 11:25

Lecco: il 13, con il CPL, ''donne in prima linea'' con la legalità

Il Centro di Promozione della Legalità di Lecco promuove l'incontro "Quando la legalità entra in scena. Donne in prima linea", una serata ricca di intense testimonianze, dialoghi e momenti lirici, in un connubio di musica, parole e teatro. L'appuntamento è per venerdì 13 ottobre alle 20.45 presso l'Auditorium della "Casa dell'Economia" (via Tonale 28/30): saranno presenti Annalisa Strada, autrice del libro "Io, Emanuela. Agente della scorta di Paolo Borsellino" e Marisa Fioroni, madre di una vittima di mafia. Interverranno inoltre il regista Alberto Bonacina, nonché le due attrici Aurora Spreafico e Giusi Vassena e la musicista Sara Velardo. Ad andare in scena, tra le altre, saranno anche le storie di Emanuela Loi, agente di Polizia morta nel 1992 nella strage di via D'Amelio insieme a Paolo Borsellino e ad altri quattro agenti della sua scorta, e di Rita Atria, testimone di giustizia tragicamente scomparsa a soli 17 anni una settimana dopo l'attentato che costò la vita al magistrato siciliano. L'ingresso alla serata è libero.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco