Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 32.901.555
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 12 ottobre 2017 alle 11:41

Valmadrera: 'guerra' tra farmacisti per gli spazi di via Casnedi, il Tar 'boccia' il ricorso

L'immobile di via Casnedi
Il TAR Lombardia - Milano, relativamente al ricorso proposto da Farmacia San Valerio, Farmacia Imperatori, Daniela Maffei e Corrado Zuliani, in merito all'affidamento in locazione della porzione di immobile di proprietà comunale in via Casnedi n. 4/b, ha respinto la domanda avanzata dai proponenti di sospensione del provvedimento impugnato, sia in quanto "non sussiste la probabilità di un esito favorevole della causa in quanto i ricorrenti, non avendo partecipato alla gara, non sono legittimati a contestare le modalità di espletamento della gara per l'individuazione dell'assegnatario dell'immobile comunale né il canone che era stato predeterminato" sia perché "la presenza della farmacia è compatibile con la destinazione dell'immobile trattandosi di attività sanitaria".
La vicenda, come già spiegato, muove dalla volontà dell'amministrazione comunale di locare i 95 mq all'interno dell'immobile di via Casnedi, precedentemente occupati dal servizio Difra (Dipartimento interaziendale della fragilità). Una sola l'offerta pervenuta, al momento dell'espletamento dell'apposita gara, con un rialzo percentuale sul canone a base d'asta del 25% per un totale di 12.967,50 € annuali: ad aggiudicarsi la "piazza" - in posizione assolutamente di passaggio - sono stati dei "nuovi" farmacisti, già autorizzati dalla Regione ad aprire un punto vendita in paese in aggiunta a quelli già presenti e alla quarta attività che sarà avviata in zona Parè. Da qui la "ribellione" dei titolari delle attività concorrenti che hanno presentato ricorso al Tar, chiedendo la sospensiva del provvedimento e una valutazione nel merito della questione, ritenendo che nel bando non fosse specificata la possibilità di avviare negli spazi comunali una farmacia.
Dalla prima pronuncia del Tribunale Amministrativo Regionale pare però che la "causa" non farà troppa strada.
Articoli correlati:
28.09.2017 - Valmadrera: spazi in Via Casnedi, il bando vinto da una farmacia, altre 3 fanno ricorso
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco