Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 34.813.688
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 11 novembre 2017 alle 18:56

Merate: donne e arte un'esposizione per raccogliere fondi contro la violenza

Dal 18 al 25 novembre sarà inaugurata, presso la Villa Confalonieri di Merate, la mostra "DONnA Arte" grazie alla collaborazione tra il Fondo Zanetti, Soroptimist, L'altra Metà del Cielo ed il patrocinio del Comune di Merate con l'Assessore Giusi Spezzaferri. Lo scopo è quello di raccogliere donazioni per il Fondo Carla Zanetti così da poter dare speranza ed un aiuto concreto a molte donne vittime di soprusi.

Da sinistra Gloria Galdini, Franca Lombardi, Annalisa Stucchi, Amalia Bonfanti (Presidente dell’associazione “L’altra metà del cielo”), Onorevole Lucia Codurelli, Alessandra Miori (curatrice mostra), Carla Bonanomi (Presidente Soroptimist Merate)


"La violenza sulle donne è un dramma sociale di fronte al quale dobbiamo sentirci tutti obbligati ad agire; donne, uomini ed Istituzioni insieme". Queste sono le parole che da anni guidano tantissime volontarie in aiuto delle donne che hanno subito violenza e che stanno cercando di ricominciare a vivere. Lo scopo delle diverse associazioni è favorire l'inserimento di queste vittime nel mondo del lavoro, per permettere loro di tornare ad essere donne forti e audaci e di ricostruire un'indipendenza economica così da riuscire a liberarsi dalle catene e dalla spirale perversa della violenza. Amalia Bonfanti, presidente dell'associazione "L'altra metà del cielo", ha spiegato "la parola chiave è lavoro; le donne che hanno chiesto aiuto sino ad ora sono più di 100 di cui il 41% sono disoccupate, ciò vuol dire che per loro, la possibilità di avere un'autonomia rispetto al maltrattante è praticamente nulla. L'opportunità di poter offrire un percorso di indipendenza economica è vitale per poter avere la garanzia di un futuro migliore".


La parola è passata all'Onorevole Lucia Codurelli che ha sottolineato il grande successo del Fondo, che dal 2013, anno di istituzione, si è sempre impegnato a sostenere ed aiutare le donne in difficoltà. La mostra verrà inaugurata con il contributo musicale offerto dall'orchestra Maria Teresa Agnesi; a fronte delle opere esposte sarà possibile fare delle donazioni, l'intero ricavato sarà devoluto per autofinanziare il Fondo.

Sabato 25 Novembre ore 9.30-13.30
“TENDA IN ROSA” con le operatrici del centro antiviolenza l’Altra Metà del Cielo che illustreranno e distribuiranno materiale informativo per farsi conoscere e offrire un’opportunità di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza sulle donne Piazza Prinetti, Merate

Sabato 25 Novembre ore 11 FLASH MOB “ORA BASTA”
Piazza Prinetti, Merate

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco