Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 48.982.725
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 06 dicembre 2017 alle 13:12

Lecco: 41enne precipita e muore all'ospedale Manzoni

Nessuno parrebbe aver assistito alla scena, difficile dunque al momento ricostruirne la dinamica. Ciò che è certo è che questa mattina un dipendente dell'Asst di Lecco ha perso la vita precipitando da uno dei "balconcini" del secondo piano del presidio ospedaliero Alessandro Manzoni.
Insospettiti dall'assenza dell'uomo dal reparto, i colleghi hanno avviato una veloce ricerca, accorgendosi poi dell'accaduto. Vani i tentativi di rianimare il 41enne protrattisi a lungo da parte dei sanitari in servizio presso il nosocomio: è spirato intorno alle 8. Dalla sua morte è stata data comunicazione alle forze dell'ordine e dunque al magistrato di turno. Agli inquirenti il compito di far luce sulla tragica fine dell'operatore. Al momento ogni ipotesi, proprio in assenza di riscontri immediati, resta chiaramente aperta: dalla tragica fatalità al gesto volontario, apparentemente senza un perché.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco