Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 47.480.418
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 10 gennaio 2018 alle 13:22

Lecco: due risse in centro città a dicembre. Indagini serrate della polizia, 2 denunciati

Pur trattandosi di due episodi scollegati, il questore Filippo Guglielmino ha tenuto a sottolineare come nulla sia da sottovalutare e che ogni fatto che succede in città e nel territorio viene preso in debita considerazione, monitorato ed eventualmente attenzionato da indagini approfondite.

Il questore di Lecco dr. Filippo Guglielmino

Nel mese di dicembre, infatti, due risse avvenute in città, nel "salotto buono" di Piazza XX settembre e Cermenati, avevano destato non poca preoccupazione. Il personale della questura si era prontamente "messo in pista" per ricostruire i fatti e individuare i soggetti coinvolti. Per l'episodio accaduto proprio la notte di Natale con un assembramento di giovani, probabilmente sotto l'effetto dei fumi dell'alcool, sono ancora in corso le indagini.

Per quanto riguarda invece la rissa scoppiata la sera dell'11 dicembre tra due gruppi di giovani, ci sono già importanti sviluppi, non ancora conclusi ma con un cerchio che presumibilmente si chiuderà a breve.

L'intervento dei soccorsi e delle forze dell'ordine la sera dell'11 dicembre

Dalla prima ricostruzione, infatti, una compagnia di magrebini avrebbe "attaccato" la controparte italiana, per questioni pregresse riconducibili a spaccio di droga, con episodi avvenuti lungo la tratta del besanino. Una sorta di regolamento di conti probabilmente per qualche "partita" poco chiara o non "regolarizzata" e che ha visto gli extracee estrarre un machete e degli oggetti contundenti per scagliarsi contro i "rivali" che chiaramente hanno risposto all'aggressione. Le indagini della Polizia hanno per ora portato alla denuncia di due soggetti feriti per rissa aggravata ma manca poco anche per l'individuazione dei magrebini coinvolti.
S.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco