Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.555.548
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 11 gennaio 2018 alle 10:10

Garlate: dal Team Biciaio nasce 'Quota 20 BMX', alla guida ancora Radaelli

Il logo della società
Si chiama “Quota 20 BMX” ed è l’ultima “nata” nel mondo sportivo lecchese: si tratta della nuova ASD fondata a Garlate da Andrea Radaelli con l’obiettivo di radicare maggiormente sul nostro territorio il proprio Team di BMX, che già da otto anni svolge attività agonistica con il supporto de “Il Biciaio”, società di Merate sotto le luci della ribalta nel settore bike da oltre due decenni. Solo un cambiamento formale, quindi, per la squadra di Garlate, che per gli allenamenti manterrà anche la stessa location, ovvero la pista sul lungolago del paese, in via Puncia.

“D’ora in avanti correremo per i nostri colori, ma di fatto le novità saranno ben poche, anche perché già da tempo eravamo abituati a gestire le nostre attività in maniera autonoma” ha spiegato Andrea Radaelli, che ha deciso di assumere personalmente la guida della nuova società con Gianluca Bonanomi (nel ruolo di vice presidente), Gianluigi Spreafico (consigliere) e la moglie Alessandra Radaelli (segretaria). “Se siamo arrivati fin qui è soprattutto grazie a mio suocero, Dante Radaelli, che nel 2006 ha deciso di riportare la disciplina del BMX sul nostro territorio: l’inizio della sua esperienza risale infatti agli anni ’80, quando creò la prima società di BMX in Italia, destinata – con il suo seguito di atleti – a fungere da esempio anche fuori Regione. Dopo alcune stagioni di pausa, la nascita dei miei figli, Luca e Marco, ha fornito a Dante lo stimolo ideale per ricominciare con quella che era la sua più grande passione, ripartendo ancora una volta da Garlate”.

Gianluca Bonanomi e Andrea Radaelli
Nel 2012, con l’ingresso ufficiale in società di Andrea Radaelli e l’ampliamento della pista, il Team ha cominciato ad affrontare anche gare nazionali e internazionali, affermandosi sempre di più e incrementando progressivamente il suo numero di atleti: risultano 45, al momento, i tesserati, tutti di un’età compresa tra i 6 e i 20 anni.

“Anche alla luce dei successi ottenuti negli ultimi tempi, era davvero giunto il momento di compiere una svolta dando vita a una nostra società, in grado di mantenere un contatto diretto con il nostro territorio di riferimento e con l’Amministrazione Comunale di Garlate, che ha sempre supportato tutte le nostre attività conferendo anche parecchi riconoscimenti ai nostri atleti migliori” ha concluso Radaelli. “Il consiglio direttivo è già un ottimo punto di partenza: non ha bisogno di presentazioni Gianluca Bonanomi, già campione di BMX e azzurro nella specialità DH, così come Gianluigi Spreafico, buon discesista DH. Grande appassionata del nostro sport anche mia moglie Alessandra, che negli anni ’80 ha fatto parte del Team fondato dal padre, ottenendo ottimi risultati. A breve presenteremo ufficialmente al pubblico la squadra e lo staff, con tanto di logo e nuove maglie”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco