Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 48.990.773
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 12 gennaio 2018 alle 17:10

Premiati i vincitori dei due concorsi di presepi di Erve e Sala: Chiappa, Valsecchi e Arosio

Sono Giampietro Chiappa, Donatella Valsecchi e Cristina Arosio i vincitori delle due diverse mostre di presepi che durante il periodo natalizio sono state allestite a Sala, nella chiesa vecchia, ed a Erve, nella sala consigliare. L'esposizione calolziese è una tradizione che dura ormai da tre lustri, organizzata dal Gruppo Dimensione Cultura della parrocchia. Quest’anno i presepi partecipanti al concorso sono stati realizzati da artisti provenienti dal circondario, ma anche dalla Provincia di Bergamo e dalla Valsassina.


I partecipanti al concorso di Sala e, di seguito, i tre presepi vincitori

“Come nelle scorse edizioni – hanno spiegato gli organizzatori – i visitatori della mostra hanno potuto esprimere il loro gradimento e alla fine è stata predisposta una vera e propria classifica. L'iniziativa è alla sua quindicesima edizione: a suo tempo era stata fortemente voluta per richiamare l'attenzione su un'usanza che si andava lentamente perdendo, ma vuole essere anche un invito a condividere con la comunità un qualcosa di bello, strettamente legato alle nostre tradizioni.


Realizzare il presepe ha un significato molto importante: oltre a rappresentare la nascita di Gesù Bambino, simboleggia infatti una nuova vita, un evento pieno di gioia, un cambiamento che ci offre l’opportunità di "tornare a nascere" in amore e saggezza. Grandi o piccoli, artigianali o fuori dai canoni tradizionali, il significato non cambia, Gesù entra nelle nostre case e nei nostri cuori”.


Come sempre sono stati numerosi i visitatori che durante le festività natalizie non hanno mancato di visitare la mostra, un vero e proprio campionario di inventiva, creatività, artigianalità, fantasia, precisione e Fede.
Questo il podio del concorso calolziese: Chiappa Giampietro 1° classificato;  Bonacina Giovanni 2° classificato; Codega Alda e Melesi Roberta 3° classificato.


Anche Erve quest’anno ha avuto la sua esposizione di presepi. Ben 35 rappresentazioni sceniche della Natività sono state in mostra in Municipio (dove ogni anno viene organizzata un’esposizione dedicata al Natale) a cura di Emilio Milesi, dell’associazione italiana Amici del Presepio e della Pro Loco.


I vincitori del concorso di Erve

E’ stato lanciato anche il concorso ‘Presepi nelle contrade’ dedicato a tutte le installazione sparse per le vie e le case del paese. Sul primo gradino del podio Donatella Valsecchi per la categoria “tradizionali” e Cristina Arosio per la categoria “originali”.


Ecco la classifica completa:
Cat. Tradizionale: Donatella Valsecchi 1^ classificata, Marcello Valsecchi 2° classificato, Laura Carsana 3^ classificata.
Cat. Originale: Cristina Arosio 1^ classificata, Carlo Cadenazzi 2° classificato, Matteo Milani 3° classificato.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco