Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 50.663.873
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 11 febbraio 2018 alle 17:55

Calolzio: tra supereroi e ‘’ferraristi’’ sfilano i cortei di Carnevale delle tre parrocchie

Due diversi cortei hanno colorato il carnevale calolziese che, per quest’anno, si è eccezionalmente svolto di domenica. Le parrocchie del centro,  di Foppenico e di Sala hanno festeggiato insieme in un tripudio di maschere, coriandoli e stelle filanti.
A padroneggiare sono stati i supereroi: Spiderman, Superman,  Hulk, Batman e tutti i più incredibili personaggi hanno attraversato la città portando un mare di risate e scherzi.

Don Matteo

Le prime a partire sono state le mascherine di Sala – con l’uomo ragno in testa a indicare il percorso - che hanno percorso tutta Calolzio “raccogliendo” anche gli amici di Foppenico che invece hanno deciso di mascherarsi da ferraristi, con un bellissimo carro dotato persino di scivolo: meccanici e piloti, tutti accumunati dall’immancabile colore rosso, hanno portato il loro entusiasmo.
In piazza Vittorio Veneto il corteo ha incontrato anche quello della parrocchia di San Martino, capitanato da Don Matteo nei panni di Super Mario con tanto di “baffoni”.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

La festa si è così spostata all’oratorio: l’animazione ha riempito il pomeriggio fino al rogo del fantoccio della vecchia che è bruciata in pochi istanti sotto gli occhi incantati dei più piccini.

Le principesse hanno giocato con i pirati, i cavalieri hanno rincorso i leoni, il pesciolino Nemo è stato visto aggirarsi tra cinesi in abiti tradizionali, robot e fatine ne hanno combinate di tutti i coloro, le suore e i diavoletti hanno fatto merenda insieme: la fantasia e l’allegria hanno regalato un carnevale al top.

Ci hanno pensato i volontari dell’oratorio a preparare frittelle e patatine fritte per la gioia di tutti i golosi.
Presenti anche gli agenti della Polizia Locale, i Volontari del Soccorso e la Protezione Civile, per regolare la viabilità e curare che tutta la festa potesse svolgersi nel migliore dei modi.
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco