Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 55.585.312
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 13 febbraio 2018 alle 07:45

Lecco: uno scritta inneggiante a Traini, ''cancelliamola subito''

La scritta comparsa di fronte alle Poste di Castello

“Gloria e onore al camerata Traini”: questa la scritta apparsa su un muro di corso Matteotti a Lecco (nel rione di Castello) inneggiante a Luca Traini, l'uomo che ha seminato il panico per le vie di Macerata sparando colpi di pistola dalla propria auto e ferendo sei persone, tutti stranieri.
Ignota per ora la mano che ha dipinto la scritta. Lunedi sera, in consiglio comunale, il consigliere Alberto Anghileri di “Con la Sinistra cambia Lecco” ha chiesto che il Comune provveda al più presto alla rimozione: “Non ci sono aggettivi per descrivere un atto simile. Chiedo che domattina sia cancellata, è inaccettabile”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco