Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 46.153.809
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 13 febbraio 2018 alle 14:58

Oliveto: dopo la petizione, il comune diffida le Poste ad adempiere

Primo passo compiuto dall'Amministrazione Comunale di Oliveto Lario dopo la raccolta firme depositata ieri dai cittadini all'attenzione del Sindaco Bruno Polti.
Il primo cittadino, in una missiva indirizzata all'ufficio postale di Valmadrera, a cui il paese afferisce, ha segnalato come “La mancata consegna della corrispondenza per mesi ha severamente pregiudicato gli interessi dei cittadini e delle attività commerciali di questo territorio, di cui il Comune di Oliveto Lario, come Ente esponenziale, si fa rappresentate”.
Inoltre l'Amministrazione Comunale, in conclusione, ha precisamente invitato l'azienda ad adempiere alle proprie funzioni: nella lettera, pubblicata sul sito web del Comune e inviata anche al Ministero dello Sviluppo Economico e all'AGICOM, si legge infatti come il Sindaco di Oliveto intima e diffida l'azienda “a garantire con immediatezza la corretta gestione del servizio postale sul territorio comunale di Oliveto Lario, con l'espressa avvertenza che in mancanza si provvederà ad adire la competente sede giudiziaria”.

Per leggere il testo della missiva del sindaco Polti, clicca qui
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco