Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.282.214
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 06 marzo 2018 alle 07:00

Due lecchesi eletti al Senato (Faggi e Arrigoni) e quattro alla Camera (Ferrari, Fragomeli, Brambilla e Centemero)

Oltre ai 2 forestieri ''paracadutati'' nei collegi uninominali (Butti e Lupi)

Roberto Ferrari e Gian Mario Fragomeli

Pur essendo soltanto al terzo posto sui quattro candidati del collegio plurinominale Lombardia 2 – 02 (Como, Sondrio, Lecco, Cantù e Merate) per la Camera dei Deputati, anche Roberto Paolo Ferrari della Lega ce la fa e stacca un biglietto per Roma. Il Sindaco di Oggiono era preceduto dai colleghi del Carroccio Eugenio Zoffilli e Alessandro Locatelli nel collegio plurinominale.
L’ottimo risultato ottenuto dalla Lega ha consentito un maggior numero di eletti nel cosiddetto proporzionale o plurinominale. Si tratta di una griglia di 4 candidati per ciascun partito e i seggi vengono distribuiti in base ai voti ottenuti dal singolo partito.
Ma ce l’ha fatta anche Gian Mario Fragomeli, deputato uscente del Partito Democratico ed ex sindaco di Cassago Brianza. Fragomeli era stato inserito nel collegio proporzionale o plurinominale Lombardia 1 – 01 composto dai comuni di Monza, Seregno e Gorgonzola. Era al secondo posto dietro Barbara Pollastrini. Il risultato ottenuto dal PD gli ha consentito di essere rieletto.
Lecchesi ma eletti "fuori sede" infine anche la forzista con casa a Calolzio Michela Vittoria Brambilla (collegio uninominale di Abbiategrasso) e Giulio Centemero di Merate, tesoriere della Lega, candidato nella bergamasca.

Antonella Faggi e Paolo Arrigoni


Così, a chiusura della tornata elettorale, la provincia di Lecco sarà rappresentata a Roma da due senatori, Antonella Faggi e Paolo Arrigoni entrambi della Lega e quattro deputati, tre dei quali però formalmente rappresentanti di altri territori. Naturalmente a Roma dovranno essere portatori delle istanze lecchesi anche i “paracadutati” Alessio Butti, eletto alla camera per il collegio 8 di Lecco, comasco, e Maurizio Lupi eletto alla Camera per il collegio 7 di Merate, milanese. Anche se Lupi in realtà lo si può considerare meratese d’adozione in quanto ha rappresentato la città di Merate e il suo territorio nel 2001 battendo il parlamentare uscente Mauro Guerra.

Riassumendo quindi avremo comunque di nascita o adozione lecchese:

DEPUTATI:

- Maurizio Lupi (Camera - Merate, centrodestra Noi per l’Italia)

- Alessio Butti (Camera – Lecco, centrodestra Fratelli d’Italia)

- Michela Vittoria Brambilla (Abbiategrasso)

- Giulio Centemero (Bergamo)   

- Gian Mario Fragomeli (Camera – Monza – Partito democratico)

- Roberto Paolo Ferrari (Camera – plurinominale – Lega)

SENATORI:

- Antonella Faggi (Senato – Lega)

- Paolo Arrigoni (Senato – Lega)
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco