Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 52.295.102
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 11 marzo 2018 alle 11:08

La Compagnia del Domani mette in scena Cappuccetto Rosso: sold out al Palladium

“C'era una volta una dolce bimbetta; solo a vederla le volevan tutti bene. Specialmente la nonna che non sapeva più che cosa regalarle. Una volta le regalò un cappuccetto di velluto rosso e, poiché le donava tanto ed ella non voleva portare altro, la chiamarono sempre Cappuccetto Rosso”.
E’ bastato l'incipit della fiaba forse più famosa al mondo, recitato da un narratore esterno, a rubare l'attenzione degli oltre trecento bambini presenti ieri pomeriggio al cine-teatro Palladium di Lecco in occasione della rappresentazione teatrale di “Cappuccetto Rosso”, messa in scena dalla Compagnia del Domani.

Primo dei quattro spettacoli organizzati dalla compagnia, Cappucetto Rosso ha riscosso un successo più che mai inaspettato: la capienza del teatro, 340 posti, non è bastata infatti ad accogliere le numerose presenze, deludendo qualche bambino che non ha perciò potuto assistere alla rappresentazione per motivi di sicurezza.

La Compagnia del domani, nata nel 2004 dalla brillante idea avuta da un gruppo di amici all'interno della parrocchia di Castello ha come obbiettivo quello di allestire spettacoli e creare quindi aggregazione tra i giovani; inoltre, qualunque membro della compagnia è libero di esprimere la propria vena artistica nelle modalità che più gli si addicono: dal canto al ballo, dalla scenografia all'illuminotecnica per giungere infine alla recitazione e alla sartoria.

Il prossimo appuntamento con la compagnia è tra due settimane, sabato 24 marzo, quando verrà messo in scena “Il mago di Oz”, cui seguirà “Gli aristogatti” il 7 aprile e concludendo, infine, il 21 con “La bella addormentata”.
A.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco