Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 48.869.839
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 14 aprile 2018 alle 08:41

Vercurago: un 'biscione' alla pista ciclabile fa discutere sul web

Un bel “biscione” è stato avvisato nel tardo pomeriggio di ieri a ridosso della passeggiata a lago a Vercurago, tra la pista ciclabile e l’acqua.
Si aggirava tra le rocce, in cerca forse degli ultimi raggi di sole prima del "tramonto" dietro il Barro.

L’animale è stato immortalato da una passate che ha subito pubblicato le foto sul gruppo Facebook “Sei di Vercurago Se…” non mancando di suscitare anche qualche preoccupazione tra gli utenti, che si sono interrogati sull’eventuale pericolo del rettile e sulla sua specie.
Molto probabilmente si tratta “soltanto” di una biscia d’acqua, che in effetti popolano l’Adda. Le specie più diffuse sono la natrice dal collare (natrix natrix) e la natrice tassellata (Natrix tessellata), che sono innocue. Amano vivere nelle vicinanze dei corsi d’acqua e sono abili nuotatrici.
Sorprende comunque che si già “uscita allo scoperto” in queste prime settimane di primavera, con le temperature ancora tutt’altro che calde.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco