Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 43.886.306
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 15 aprile 2018 alle 17:37

17enne lecchese aggredisce il titolare di un bar a Morbegno. Denunciato

Momenti di ordinaria follia questa mattina alla stazione ferroviaria di Morbegno, dove il titolare del bar è stato aggredito da un 17enne lecchese, che gli avrebbe scagliato addosso alcuni sassi.
Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri della locale stazione, due giovani, tra cui appunto il minorenne, avevano trascorso la serata in Valtellina e subito un controllo nella notte da parte dei militari. Questa mattina presto il ragazzo più giovane si sarebbe accorto di aver perso un documento d'identità e, credendo che a trattenerlo fossero stati proprio i carabinieri, ha chiesto al titolare del bar della stazione - dove si trovava per prendere il treno che lo avrebbe riportato a casa - di farli intervenire per poterlo riavere. Al rifiuto da parte dell'esercente, il 17enne residente a Nibionno avrebbe reagito in maniera violenta, lanciandogli addosso alcuni sassi raccolto lungo la linea ferroviaria. Una condotta fuori da ogni logica quella del giovane che dopo aver aggredito alcuni dei clienti presenti nel locale in quegli istanti, avrebbe anche danneggiato gli arredi del locale. Il lecchese - di origine straniera - si sarebbe poi dileguato in compagnia dell'amico, non prima di aver assestato calci e pugni alla porta d'ingresso nel tentativo di rientrare.
Immediata la chiamata ai soccorsi: il 45enne titolare del var avrebbe infatti rimediato la frattura dello zigomo e della mandibola, oltre ad una ferita al volto, con una prognosi di quasi un mese. Il minorenne è stato così denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni aggravate; l'amico 21enne invece, deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e concorso morale.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco