Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.350.936
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 14 maggio 2018 alle 19:09

Valmadrera: danneggia la vetrata della stazione ferroviaria, patteggia

Il 12 marzo del 2016 si sarebbe accanito - secondo l'impianto accusatorio - contro la vetrata della stazione ferroviaria di Valmadrera, danneggiandola gravemente. Riconosciuto successivamente da un capo treno, per I.T., 21enne italiano di origini marocchine è "scattato" un procedimeno penale con l'accusa di danneggiamento (articolo 635 del codice penale). Tradotto questa mattina dal carcere di Pavia dove si trova detenuto per altra causa, il giovane, assistito da Marco Romagnoli -in sostituzione dell'avvocato Debora Piazza- ha chiesto al giudice Salvatore Catalano di avvalersi del rito del patteggiamento. Il difensore e il Vpo Mattia Mascaro, confrontandosi, hanno pattuito una pena pari a 6 mesi di reclusione.
Il giudice monocratico Salvatore Catalano, nella sentenza di condanna, ha applicato la pena pattuita dalle parti.
B.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco