Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.297.736
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 18 maggio 2018 alle 14:09

AIDO: il 25 la serata musicale 'Sono 40 anni che Ti amo'

Si intitola “Sono 40 anni che TI AMO” la serata musicale che andrà in scena sabato 25 maggio al cineteatro Artesfera di Valmadrera. Organizzata in occasione della Giornata Nazionale della Donazione e promossa da AIDO, AVIS e Centro Prelievi Lecco, sarà l’occasione per portare delle testimonianze di parenti di donatori e riceventi, ma anche per assistere a uno spettacolo che vedrà alternarsi sul palco una serie di artisti pronti a interpretare decenni di musica e canzoni. Il titolo - con il riferimento al brano di Umberto Tozzi - è già di per sé emblematico, come spunto per sottolineare l’amore per la musica e per chi la interpreta. Nel corso della serata si esibiranno vari artisti, dalla giovane promessa Silvia Caddeo di Galbiate ad Alice Benedetti, già vincitrice di una borsa di studio presso la Hope Music School di Roma. Poi sarà la volta di Alice Montanelli, che seppur giovanissima ha già un curriculum di alto spessore: ha studiato canto, pianoforte, composizione e armonia, e insegna in diverse scuole della regione, oltre ad essere la frontwoman di un gruppo che porta il suo nome. Altra presenza sarà quella di Juna Fracassini, altra giovanissima artista salita alla ribalta per essere stata selezionata come corista di Ed Sheeran per l’esibizione a X factor dello scorso anno. Toccherà poi a un volto molto conosciuto come quello di Luca Castelli: una carriera decennale lo ha definitivamente consacrato come uno dei più accreditati interpreti dei Pooh con il suo gruppo DCS.

"Lo vedrete in una veste insolita" dice Giustino Comi che ne cura la direzione artistica nonché la presentazione. "Accompagnato da Anna Tripodi, Luca Landi e Luca Pozzoni interpreterà qualcosa di diverso dai suoi canoni e sarà una grande sorpresa. Anche il musicista Renzo Zugnoni salirà con loro sul palco".

Sarà poi la volta di Rebecca Salsini, bambina ipovedente che ha già incantato tutti vincendo diversi concorsi canori e che ha già avuto modo di esibirsi con artisti del calibro di Ivana Spagna. Ma non finisce qui, perché nello spazio riservato alla musica lirica sarà la soprano Consuelo Gilardoni a dare un saggio della propria bravura. Dopo aver cantato in diverse opere ed essere stata protagonista anche all’estero, oltre ad aver percorso la penisola, da Trieste a Teramo, è stata proprio in questi giorni insignita del premio Inner Wheel. Uno dei più attesi sul palco di Valmadrera sarà poi Kavour, il cantante veronese che fu protagonista con il team Carrà a the Voice, il popolare programma in onda su Rai 2. Kavour è uno dei più poliedrici e carismatici personaggi lanciati dal programma televisivo: in possesso di un talento e una capacità vocale che gli permette di interpretare ogni brano spaziando in tutti i generi musicali, sarà sicuramente uno dei punti di riferimento dello spettacolo. La chiusura della serata è affidata a un altro veterano, Tony Ray. Considerato uno dei più bravi interpreti della musica degli anni '60, vanta un palmares di una decina di cd incisi e collaborazioni con artisti di prestigio internazionale, che l’hanno portato ad esibirsi anche in vari passaggi televisivi. Ci sono, insomma, tutti gli ingredienti per una serata che attraverso l’esibizione di nuove proposte e di artisti già affermati attraverserà la nostra storia musicale e non mancherà di rievocare piacevoli ricordi. Presentata da Giustino Comi, avrà inizio alle ore 21, con ingresso a offerta libera.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco