Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 50.481.825
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 10 giugno 2018 alle 17:40

Carenno: piccoli passi tra natura, arte e sapori. 250 gli iscritti

Durante la mattinata di domenica 10 giugno ha preso il via l'evento "Piccoli passi tra natura, arte, sapori" nella splendida cornice verdeggiante di Carenno.

La camminata non competitiva, che è uno dei tanti appuntamenti della stagione estiva carennese, ha visto la partecipazione di ben 250 cittadini, che si sono presentati alle ore 9 presso il Bar del Centro in via Verdi per poter trascorrere una giornata di sole all'insegna della natura e della cultura.


Sono stati predisposti tre percorsi differenti sia per lunghezza che per difficoltà che hanno dato la possibilità a tutti, sia agli appassionati delle camminate in montagna più impegnative, agli amanti delle passeggiate e anche alle persone diversamente abili, di parteciparvi. A seconda dei percorsi, i tracciati si sono estesi o lungo le vie del centro storico, come nel caso del percorso corto, o fino alla frazione di Boccio e a Colle di Sogno per i partecipanti del percorso medio e infine fino al Monte tesoro e a Forcella alta per i più temerari.


La manifestazione è stata organizzata dall'amministrazione comunale, dalla Parrocchia, dalla Pro Loco di Carenno, dalle varie associazioni e dai gruppi di volontariato in collaborazione con i commercianti e i ristoratori carennesi.
Nel corso della camminata sono state allestite delle soste in cui è stato possibile assaggiare prodotti locali e cogliere l'occasione per visitare le frazioni, i luoghi tipici e apprezzare i paesaggi che circondano questa località. Al termine della camminata è stata poi organizzata una spaghettata aperta a tutti i partecipanti.


Tutto il ricavato della manifestazione è stato destinato al miglioramento degli spazi comuni, in particolare del parco giochi comunale.
L'evento si è potuto svolgere nella massima sicurezza con la partecipazione della protezione civile, della Croce Rossa e dei numerosi volontari che hanno contribuito allo svolgimento dell'evento.


Cultura, arte e sapori sono stati dunque i protagonisti di questa giornata in cui è stata data anche la possibilità a tutti i partecipanti di visitare il Museo Ca Martì di Carenno, rimasto aperto al pubblico tutto il giorno.
V.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco