Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 47.537.248
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 13 giugno 2018 alle 17:21

Colico: un torneo di 'vecchie glorie' e uno spettacolo a favore del Comitato Verga

Solidarietà, sport e divertimento. A vincere il primo torneo di calcio “G8 Vecchie Glorie” di Colico, sabato 9, non è stato solo il Delebio Dubino, ma anche tutti coloro che hanno partecipato a un evento che aveva come obiettivo quello di raccogliere fondi per la ricerca a favore del “Comitato Maria Letizia Verga”. I tumori sono infatti la seconda causa di morte dopo gli incidenti nei bambini fino ai 15 anni, e la leucemia ne è la forma più frequente, costituendo circa il 35% del totale. La sua incidenza è di circa 47 casi ogni milione di bambini: in Italia se ne ammalano oggi circa 590 all’anno.



Da 38 anni, il Comitato è quindi impegnato nella lotta contro la leucemia infantile con una visione che affronta la malattia e la cura facendosi carico dei problemi della famiglia in nome di un’alleanza terapeutica basata sull'identità di intenti tra medici e genitori. Il fondatore e motore propulsivo è Giovanni Verga, il papà di Maria Letizia, morta di leucemia a soli quattro anni, a cui è stato intitolato il nuovo "Centro per lo Studio e la Cura della leucemia del bambino" di Monza, ultima realizzazione dell’associazione. Grazie ai progressi compiuti dalla ricerca, oggi più dell’80% dei bambini con diagnosi di leucemia o linfoma guarisce, contro il 30% del 1979. Ma veniamo allo sport.



In una finale tiratissima contro il Morbegno decisa solo ai calci di rigore, il Delebio- Dubino ha conquistato la medaglia d'oro. Terzo il Sondrio. Sono state otto le squadre, che a partire dalle 9 di sabato mattina, si sono sfidate in un torneo combattuto con agonismo e passione (un naso rotto, strappi e distorsioni ne sono stati la prova). In una splendida giornata di sole hanno così rimesso guanti e tacchetti i giocatori che hanno fatto la storia del calcio locale dagli anni '70 in poi, in una manifestazione che ha permesso a vecchi amici e compagni di squadra di ritrovarsi a distanza di tempo. Direttori di gara d’eccezione Fabio Baldas (arbitro internazionale, ex serie A), Flavio Oregioni (guardalinee e sindaco di Verceia, arbitro LND), Pierantonio Ruffoni (ex arbitro eccellenza LND), Dino Lodolo, Fabio Conzutti e Luigi Medeot (tutti e tre guardalinee ex serie A) e Camillo Gambetta (guardalinee ed ex arbitro LND). La manifestazione si è conclusa all’auditorium di Colico con la pièce teatrale “Cena con delitto”, uno spettacolo della compagnia teatrale locale "I Legnonesi".
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

I presenti dovevano scoprire l’assassino del vecchio conte Alberti, odiato da tutti i parenti a causa della sua milionaria eredità. Non sono mancate le battute in una rappresentazione piacevole e divertente, che ha strappato molti applausi e risate. A fine serata ci sono state le premiazioni delle prime tre squadre classificate e una lotteria con prodotti tipici offerti dai numerosi sponsor. Insomma, il primo torneo è stato un successo su tutti i fronti, un’esperienza da riproporre assolutamente per il prossimo anno.



Di seguito tutti i risultati:
Finale 1°/2° posto: Delebio Dubino-Morbegno 0-0 (2-1 dopo i calci di rigore).
Finale 3°/4° posto: Sondrio-Chiavennese 1-0 (Codazzi).
Finale 5°/6° posto: Tiranese-Alto Lario 1-0 (Marchesi).
Finale 7°/8° posto: ColicoDerviese-Alta Valtellina 1-0 (Fomasi).
Semifinali: Morbegno-Chiavennese 1-0 (Luca Salvadori); Sondrio-Delebio Dubino 0-1 (autorete).
Quarti di finale: Chiavennese-Tiranese 2-0 (Pennisi, Pibiri); Alta Valtellina-Delebio Dubino 0-1 (Aloisio); Alto Lario-Morbegno 1-1 (Fontana, Invernizzi) 2-3 dopo i rigori; Sondrio-ColicoDerviese 2-0 (Porta, Codazzi).
B.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco