Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 52.384.717
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 10 luglio 2018 alle 17:16

E Valmadrera sorride per il ricco regalo di LRH. Rusconi, faremo grandi investimenti

L'assessore Antonio Rusconi e il
sindaco Donatella Crippa
È stata approvata all'unanimità la variazione al Bilancio per l'esercizio 2018 esposta durante il consiglio comunale di lunedì 9 luglio, che al tavolo dell'assise valmadrerese ha visto assente il Consigliere indipendente Olivo Valsecchi.
Ad articolare la modifica, derivante dai dividendi straordinari di Lario Reti Holding S.p.A., di cui il Comune è socio, il primo cittadino Donatella Crippa: “La società partecipata in questione ha trasmesso agli enti pubblici soci copia del verbale relativo alla distribuzione utile esercizio 2017 dividendi ordinari e alla distribuzione riserve dividendi straordinari conseguenti all’operazione di integrazione delle controllate e partecipate energetiche per la costituzione della multiutility del nord della Lombardia: il totale dei proventi destinati al nostro comune nei prossimi anni è di 969.022 euro (di cui 323.007 da erogarsi entro il 2018, 436.315 nel 2019 e 209.700 entro il 2020), che andrà interamente su spese di investimento”.
In particolare, come ha spiegato Crippa, la cifra verrà utilizzata per finanziare con maggior facilità tre importanti interventi in programma. Il primo, del valore complessivo di 673.480 euro, riguarderà il parco urbano di Parè: “Dobbiamo assolutamente dare un’accelerata al progetto, per poter finalmente mettere a posto la parte relativa al parcheggio e al terzo lotto. Vorremmo evitare che i lavori durino per anni, senza essere portati a termine”; il secondo, invece, riguarderà la manutenzione e l’asfaltatura delle strade comunali, per un totale di 165.541 euro: “Una cifra di questo tipo, senz’altro consistente, insieme agli interventi che dovranno essere compiuti da chi ha operato sulle strade (ad esempio la stessa Lario Reti Holding, ndr.) ci permetterà di riqualificare finalmente numerose aree comunali, tra cui quella del mercato agricolo”; infine, 130.000 euro verranno utilizzati per la ristrutturazione degli impianti sportivi “che hanno grandissime carenze a cui, grazie anche alla convenzione in vigore con il Comune di Malgrate, potremo finalmente sopperire”.
Soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale e dell’Assessore al Bilancio Antonio Rusconi, che ha voluto “rassicurare” i consiglieri di maggioranza e di minoranza che, chiamati ad esprimersi in merito al progetto di aggregazione societaria interessante Lario Reti Holding e i gruppi da essa controllati, lo scorso marzo avevano espresso le proprie perplessità in merito alla destinazione della parte di liquidità di capitale proprio delle società Acel Gas e Lario Reti Gas non confluito nel progetto di fusione: “Mi sembra chiaro che i nostri proventi non siano andati in alcun modo perduti, vanificando così i risultati degli ultimi esercizi come qualcuno temeva. Essi, una volta rientrati nelle nostre disponibilità sotto forma di dividendi straordinari, saranno investiti in questi importanti progetti, senz’altro necessari per la nostra città".
Marta Colombo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco