Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 55.749.733
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 13 luglio 2018 alle 19:34

Lecco: stage 'di lusso' per le ginnaste del GAL

Settimane di stage per le ragazze del settore ritmica della società Ghislanzoni di Lecco, che vedono impegnate l’intero gruppo reduce dalle finali nazionali di Rimini al termine della stagione sportiva agonistica. E’ previsto un allenamento di 6 ore per 3 giorni a settimana nella palestra del Liceo Artistico Medardo Rosso con la collaborazione di insegnanti esterne. Si è iniziato il 3 luglio con Diana Colombo, ballerina professionista di HipHop e DanceHall.


Alessia Marchetto e, sotto, Giulia Pala



E’ toccato poi ad Alessia Marchetto, 24 anni, ex atleta azzurra in forza alla Virtus Lanciano, una delle migliori ginnaste della regione con un passato in serie A e nella Squadra nazionale. Tra le sue performance: Europei junior Torino 2008, campionessa al nastro 2015, partecipazione ai Mondiali di Montpellier 2011 e alle Universiadi di Gwanju nel 2015.




Nelle ultime settimane sarà poi Giulia Pala, 22 anni di Lecco, ad allenare le ragazze. Già atleta della società San Giorgio ’79 di Desio, ha preso parte agli Europei di Brema nel 2010, è stata campionessa 5 nastri nel 2015 e ha gareggiato alla World Cup di Pesaro dal 2010 al 2014.



Secondo Angela Pirovano, insegnante che segue le atlete durante tutto l’anno, questi stage sono “occasioni da non perdere perché danno la possibilità alle ragazze di mettersi alla prova e sperimentare esercizi diversi da quelli che proponiamo durante l’anno”. Così Lecco diventa per il mese di Luglio una sorta di capitale della ginnastica ritmica, una disciplina che va facendo sempre più proseliti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco