Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.203.704
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 07 agosto 2018 alle 14:59

Calolzio, 29enne investito in via Nullo: rintracciate due persone

Ci sarebbe un diverbio all'origine di quanto accaduto nella serata di ieri in via Nullo a Calolzio con un 29enne - Luciano Mannarino - investito intenzionalmente da una vettura poi allontanatasi, lasciando il giovanotto a terra in condizioni serie pur non avendo mai perso lucidità. I Carabinieri, nell'arco di qualche ora dal fattaccio, sarebbero riusciti a tracciare i contorni dello stesso, risalendo all'identità dei due soggetti, forse padre e figlio, un cinquantenne e un ventenne, con il quale il calolziese avrebbe avuto, non lontano dalla sua abitazione, un alterco degenerato poi nella decisione dei "rivali" di salire in auto - una Fiat Grande Punto, maldestramente celata dopo il fattaccio all'interno di una proprietà private - e "gambizzare" il ragazzo, procurandogli un trauma agli arti inferiori e una ferita alla testa, forse a causa della successiva caduta sull'asfalto.
Diffile ipotizzare quale fosse il loro intento con l'eventuale contestazione, da parte del magistrato, del tentato omicidio che potrebbe spalancare loro le porte del carcere. Al momento, nell'attesa della valutazione delle lesioni riportate da Mannarino, i due risultano  a piede libero. Da quanto trapelato finora il tutto sarebbe nato per dissidi per ragioni personali ma anche questo aspetto dovrà essere lumeggiato dagli inquirenti. Non si tratterebbe comunque di un episodi di minaccia alla pubblica incolumità, inteso come gesto violento operato senza motivo tra sconosciuti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco