Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.202.192
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 07 agosto 2018 alle 17:43

Bellano: salvato da un vigile del fuoco che si butta nel lago, 25enne trasportato in codice rosso in ospedale

Per una decina di minuti i sanitari si sono alternati a praticargli il massaggio cardiaco, in una situazione che pareva destinata a finire in tragedia.

Il sindaco Antonio Rusconi presente sul posto

E invece il suo cuore ha ripreso a battere e così, stabilizzati i parametri, il 25enne è stato caricato in elicottero e indirizzato, seppur in condizioni ancora critiche, in ospedale. Ad accompagnare il suo trasporto in barella un applauso delle persone che si trovavano sulla spiaggia che hanno assistito alle operazioni di recupero del giovane e dei tentativi di rianimazione col massaggio cardiaco e hanno accolto con un sospiro carico di speranza, la sua "ripresa". Il 25enne non è ancora fuori pericolo e solo il trascorrere delle ore potrà dare aggiornamenti sulla sua situazione e su eventuali conseguenze riportate.

Come già detto, a tirarlo fuori dall'acqua è stato un vigile del fuoco del comando di Lecco che trovava in spiaggia con la figlia, a Bellano suo paese di residenza. In acqua a pochi metri dalla riva c'era un gruppo di ragazzi che stava giocando a palla. Ad un certo punto la sfera è finita a qualche metro di distanza e uno di loro si è allungato per recuperarla. Non si sa se per un malore o forse perchè non sapeva nuotare, il 25enne è finito sott'acqua senza più riemergere. Quando si sono levate le grida di aiuto degli amici, il vigile del fuoco vista la scena si è subito buttato in acqua raggiungendo l'ultimo punto dove la persona era stata notata. L'uomo è riuscito a afferrare il 25enne e a riportarlo a riva dove nel frattempo erano giunte le squadre di soccorso e da Sondrio era stato richiesto l'intervento dell'elicottero.

Sottoposto a massaggio cardiaco e alle manovre di rianimazione previste dal protocollo, il 25enne che inizialmente sembrava spacciato, si è invece ripreso. Il defibrillatore ha ricominciato a segnare il battito del suo cuore e le speranze tra gli amici e i bagnanti che si trovavano sulla spiaggia, e che nel frattempo erano stati fatti sgomberare, si sono riaccese.
Una volta stabilizzati i parametri il ragazzo è stato caricato in elicottero e portato in ospedale, in codice rosso.
Articoli correlati:
07.08.2018 - Bellano: colto da malore mentre nuota con un amico, finisce sott'acqua. Lo 'recupera' un vigile del fuoco, condizioni gravi
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco