Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 55.866.914
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 11 settembre 2018 alle 17:58

Lecco, l'ultimo saluto a Lodovico Fiocchi: 'dalle tue ceneri sorge un albero'

In centinaia questo pomeriggio hanno voluto dare l'ultimo saluto a Lodovico Fiocchi, membro della nota famiglia industriale lecchese, primogenito del senatore Pietro e della moglie Francesca Torrani. L'uomo, 61 anni, ha perso la vita in un incidente d'auto oltre un mese fa in Uruguay, andando a sbattere con il pick-up Mitsubishi che stava guidando contro un autobus turistico.

Solo oggi la moglie Elena con i tre figli Pietro, Matilde e Leonardo, i genitori e i fratelli Giovanni e Stefano con le loro famiglie hanno potuto seppellire il congiunto, il cui corpo, per il lungo tempo trascorso, è stato cremato prima del funerale. A celebrare la partecipatissima funzione, allietata dall'Accademia corale Lecco, don Egidio Casalone, don Mario Proserpio e padre Stefano Dubini, figlio di Ludovico Dubini, per 40 anni direttore generale della Fiocchi Munizioni.
Oltre alla numerosissima famiglia, agli amici e ai conoscenti, anche le autorità locali hanno voluto portare il proprio omaggio al defunto e porgere le proprie condoglianze ai congiunti. Oltre al sindaco Virginio Brivio, era presente anche Gianfelice Rocca, noto imprenditore italiano e presidente del gruppo industriale Techint e dell'Istituto Clinico Humanitas, marito di Martina Fiocchi, sorella di Pietro; come anche volti noti degli industriali locali: Lorenzo Riva, Giulio Sirtori, Giorgio Pastorino e Franco Keller.

Nella sua omelia il sacerdote ha ricordato come solo la fede possa dare sollievo al dolore generato da una "tragedia come quella di partire sereni per un viaggio, che diventa poi l'ultimo della vita: una vita dedicata al lavoro, alla famiglia e alla società civile".
Al termine della funzione anche la mamma Francesca ha voluto salutare il figlio, affidando le sue parole ad una lettera a cui ha dato voce la nipote Cecilia: "Dalle tue ceneri - ha scritto - vedo già sorgere un albero, la tua famiglia, che si è unita in un abbraccio alla notizia dell'incidente, e il papà Pietro, continuerà a proteggere il tuo albero".

Prima di lasciare la chiesa e raggiungere le persone che hanno partecipato al funerale dall'esterno, anche il figlio Leonardo ha salutato con affettuoso e familiare messaggio il padre.

Articoli correlati:
03.08.2018 - Lecco: incidente mortale in Uruguay per Lodovico Fiocchi, primogenito del senatore Pietro
M.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco