Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.190.369
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 08 ottobre 2018 alle 20:08

Anche la delegazione Lariana del Cnsas alla ''Dolomiti Rescue Race''

Si sono difesi bene i lombardi alla ottava edizione della Dolomiti Rescue Race, raduno internazionale tenutosi in Veneto dal 5 al 7 ottobre, l’unica manifestazione al mondo riservata alle squadre di Soccorso alpino. Partiti dalla località Praciadelan (Calalzo di Cadore), hanno dovuto affrontare diverse prove di resistenza. Il momento culminante è stato nella gara di corsa in montagna, con tratti attrezzati, discesa in corda doppia e montaggio finale della barella.






La squadra lariana al completo e, sotto, il ricordo di Ezio Artusi e Giovanni "Charlie" Giarletta



Le squadre si sono affrontate su un percorso di 17km e 1300 d+ ai piedi dell'Antelao sotto una pioggia continua. I primi in classifica sono stati i ragazzi del Soccorso alpino sloveno, primi italiani al secondo posto quelli di Paganella - Avisio. Per il Cnsas Lombardo, ottimo settimo posto per la Lariana 1, bene anche la squadra Breno 1, arrivata quattordicesima; la Breno 2 si è piazzata al trentesimo posto, appena prima della Lariana 2, che ha preceduto di poco i conterranei della Lariana 3, al trentasettesimo posto.








Fantastiche le ragazze della V Bresciana, quarantesime su un totale di 56 squadre partite; cinquantunesimo posto per il Team Zeb Dongo. In realtà hanno vinto tutti, anzi stravinto perché hanno dimostrato di sapersi divertire e concedere un momento di sana competizione oltre ai duri allenamenti e agli interventi, quelli sì assai faticosi, che ogni giorno devono affrontare. Grande l'emozione per il ricordo di Ezio e Charlie, due dei nostri soccorritori della XIX Lariana, che hanno perso la vita pochi mesi fa in Grignetta.







Due ragazzi che hanno sempre partecipato alla gara e per questo le loro magliette sono state indossate, quest'anno, da due nuovi volontari, che hanno preso il loro posto nella squadra Lariana1.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco