Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.190.301
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 09 ottobre 2018 alle 16:04

''Decade di canti per cori curiosi'': il 26 la presentazione del libro

"Continuiamo a scrivere. Decade di canti per cori curiosi": è questo il titolo della raccolta di dieci nuove opere musicali per coro maschile realizzata da Michele Casadio con musiche di Giuseppe Scaioli, pubblicata dalle Edizioni Carrara di Bergamo. Ogni canto è stato volutamente illustrato dall'artista Marzia Galbusera, docente del Liceo Artistico "Medardo Rosso" di Lecco, che in sede di presentazione del libro allestirà la mostra dei lavori grafico-pittorici. Motivo della pubblicazione è lo sviluppo di un nuovo stile di scrittura musicale da proporre, attraverso queste opere, a tutti i cori maschili presenti sul nostro territorio provinciale (e non solo, essendo una pubblicazione con distribuzione internazionale) che, come ben si sa, rappresentano il fiore all'occhiello della musica popolare di tutta la nostra area geografica.


Giuseppe Scaioli e Michele Casadio

Durante la presentazione del libro, che si terrà presso l'Aula Magna del Politecnico di Lecco, venerdì 26 ottobre alle ore 20:45, infatti, saranno coinvolti il Coro Grigna dell'A.N.A. di Lecco, fondato e diretto per più di cinquant’anni dal Maestro Scaioli, appunto, i Vous de la Valgranda di Ballabio, coro che ha proposto di cominciare questa avventura editoriale, ed infine il Coro Valsassina di Cremeno, il primo ad avvicinarsi didatticamente a questi dieci canti. Per la serata verranno invitati direttori di coro, cantori ed amici della musica territoriale affinchè possano venire a conoscenza di questo lavoro atto non solo ad incrementare il repertorio proprio dei cori ma anche solo per "incuriosire" e riflettere su nuovi modi di arrivare al pubblico "futuro" col canto maschile. Non da ultimo, va sottolineata la chiara ispirazione alpina che ha portato alla composizione di alcuni di questi canti in particolare, per non tralasciare la vita delle Penne Nere di oggi e i luoghi a noi vicini che ne rappresentano la memoria. Tutto il resto sarà da scoprire durante la presentazione del volume moderata da Riccardo Invernizzi, attuale direttore del Coro Grigna, e approfondita dal M° Antonio Scaioli che analizzerà la parte tecnica e compositiva dei canti. Presenzieranno la presidente di U.S.C.I. Lombardia, Daniela Nason, e i rappresentanti di UNIVERLECCO, associazione grazie alla quale è stato possibile organizzare la serata. Musica, poesia e pittura, dunque, per continuare a scrivere nuove pagine narrative da donare a tutti gli effetti ai cori, cuori pulsanti di energia positiva e luoghi di incontro e crescita culturale.


© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco